menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confedilizia e Proprietà fondiaria: "Battaglia sacrosanta per le cementificazioni, ma i privati non c'entrano"

Il Sindacato provinciale della Proprietà Fondiaria e Confedilizia Piacenza esprimono piena adesione alla presa di posizione del WWF contro la cementificazione dei canali irrigui

Il Sindacato provinciale della Proprietà Fondiaria e Confedilizia Piacenza esprimono piena adesione alla presa di posizione del WWF contro la cementificazione dei canali irrigui. “I privati – precisano però – non c’entrano” dice un comunicato congiunto delle due Associazioni: “I condominii irrigui, privati dunque, non hanno fatto, in tutta la provincia, una sola opera di cementificazione, che invece sono state eseguite – che risulti – solamente dal Consorzio di bonifica, con i soldi (e, quindi, il consenso) della Regione”. Al proposito, la Proprietà Fondiaria e Confedilizia Piacenza così proseguono: “Siamo lieti che il WWF abbia opportunamente intrattenuto in proposito l’esponente regionale Gazzolo, che peraltro è una sostenitrice a 360 gradi del Consorzio. Potrà la stessa chiarire perché la Regione avalli l’operato del Consorzio che, per fare i lavori (anche se nessuno glieli richiede, ed è sintomatico) ed espropriare i condominii, rivendica la proprietà dei canali, tant’è che in presenza degli stessi è esso Consorzio che sostiene anche il diritto di essere informato e di autorizzare opere, salvo peraltro prendere le distanze (così come fa il Comune di Piacenza e per esso l’assessore Bisotti) non appena questi rivi entrano in città recapitandovi le loro acque e ciò perché a questo punto anche la Regione dice di non c’entrarci più, così avallando un comportamento che attiene solo alla nostra città a causa dell’acquiescenza della sua imbelle classe politica e a differenza di quanto accade, in identica situazione, a Bologna, dove il Consorzio di bonifica cura la manutenzione anche dei rivi cittadini (limitando invece il suo interesse – a Piacenza – a tassare i cittadini per milioni)”. Il comunicato di Confedilizia Piacenza e della Proprietà Fondiaria conclude suggerendo al WWF di “contattare anche Associazione industriali, Associazione agricoltori, Unione artigiani e Libera artigiani nonché Associazione commercianti, associazioni tutte che – sotto la guida ed il decisivo traino dell’Associazione Coldiretti – condividono la gestione del Consorzio diretta dal presidente perito agrario Zermani, e quindi la cementificazione, che giustifica in particolare l’adesione ed il sostegno degli industriali in cerca di lavoro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento