Confedilizia: entro il 16 dicembre il versamento del saldo Imu-Tasi

Il pagamento va effettuato sulla base di delibere comunali che rispettino i due seguenti requisiti: siano state adottate entro il 30 luglio scorso (salvo che per i Comuni siciliani, per i quali il termine è scaduto il 30 settembre), e siano state pubblicate sul sito delle Finanze entro il 28 ottobre

foto web

In vista della scadenza, mercoledì 16 dicembre, del termine per il versamento della seconda rata, a saldo, di Imu e Tasi, Confedilizia precisa che il pagamento va effettuato sulla base di delibere comunali che rispettino i due seguenti requisiti: 1. siano state adottate entro il 30 luglio scorso (salvo che per i Comuni siciliani, per i quali il termine è scaduto il 30 settembre); 2. siano state pubblicate sul sito delle Finanze entro il 28 ottobre. In assenza di tali presupposti, il pagamento va effettuato applicando aliquote ed eventuali detrazioni valide per il 2014.

Al fine di determinare l’imposta dovuta, è pertanto necessario verificare nel dettaglio  se le eventuali delibere assunte dai Comuni nel corso del 2015 rispettino i due requisiti temporali indicati. Sul sito di Confedilizia (alla pagina https://www.confedilizia.it/I_Tasi_Imu.html) sono presenti indicazioni e suggerimenti relativi al prossimo adempimento, mentre le Associazioni territoriali della Confederazione – presenti in ogni capoluogo di provincia e nei maggiori centri – svolgono a favore degli iscritti un servizio di assistenza per il pagamento di Imu e Tasi sia provvedendo ad analizzare le delibere adottate dai singoli Comuni, sia effettuando il computo dei tributi dovuti, attraverso specifici programmi di calcolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento