Confedilizia: presentata a Roma la pubblicazione: “All’assemblea con le regole in tasca”

Si tratta di una pubblicazione tascabile, aggiornata con le ultime novità introdotte dalla legge di riforma del condominio (in vigore dal 18 giugno scorso), che è stata concepita quale agile e pratico sussidio per orientarsi tra le regole che disciplinano lo svolgimento delle assemblee di condominio e i casi particolari che spesso si pongono nel corso delle stesse

“Il condomino proprietario di più unità immobiliari è da conteggiarsi in ragione di un intervenuto” in assemblea. “Per l’approvazione delle delibere assembleari, non si può tener conto del voto del condomino che, inizialmente intervenuto, si sia successivamente allontanato dichiarando di accettare quanto avrebbe deciso la maggioranza”.“Non esistono limiti di orario alla convocazione di un’assemblea condominiale”, che quindi può essere fissata anche “in ora notturna”. “Porre all’ordine del giorno un tema già oggetto di precedente discussione (e votazione) non contrasta con alcuna norma di legge ed è, pertanto, da ritenersi ammissibile”.

Sono solo alcuni dei chiarimenti che è possibile leggere nella pubblicazione “All’assemblea con le regole in tasca”, predisposta dall’Ufficio legale della Confedilizia con la collaborazione di Coram (Coordinamento dei Registri degli amministratori immobiliari di Confedilizia) e Gesticond (“Libera associazione nazionale amministratori immobiliari”, aderente alla Confedilizia), e presentata oggi a Roma, nel corso di una conferenza stampa, dal Presidente confederale Corrado Sforza Fogliani e dal Vicepresidente Gesticond Massimo Bargiacchi, unitamente ai Responsabili Coram Antonio Nucera e Giovanni Gagliani Caputo.

Si tratta di una pubblicazione tascabile, aggiornata con le ultime novità introdotte dalla legge di riforma del condominio (in vigore dal 18 giugno scorso), che  è stata concepita quale agile e pratico sussidio per orientarsi tra le regole che disciplinano lo svolgimento delle assemblee di condominio e i casi particolari che spesso si pongono nel corso delle stesse. Nella pubblicazione sono raccolte, infatti, le norme di maggior interesse per chi partecipa all’assemblea e affrontate alcune specifiche questioni concernenti l’organo assembleare. Vengono poi riportate la Tabella delle nuove maggioranze assembleari e schede sinottiche sulla figura dell’amministratore.

Ogni condomino potrà, così, avere sotto mano tutto quanto occorre (norme di legge, giurisprudenza, maggioranze ecc.) per prendere parte alla seduta condominiale in modo informato. Senza, peraltro, che il verificarsi di particolari circostanze (come, appunto, quella, solo per fare un esempio, dell’intervenuto in assemblea che si allontana prima della votazione) lo possano cogliere impreparato. 

Maggiori informazioni sulla pubblicazione in questione (e il testo della stessa) possono essere richieste alle Associazioni territoriali della Confedilizia – presenti in ogni capoluogo di provincia e nei maggiori centri – nonché ai Registri amministratori costituiti presso le stesse (per i recapiti, consultare il sito www.confedilizia.it).

In apertura della conferenza stampa per la presentazione della pubblicazione il Presidente confederale Corrado Sforza Fogliani ha dichiarato: “Il sistema Confedilizia, unitamente alle sue varie Organizzazioni, continua la sua azione a favore degli amministratori e dei condòmini a seguito dell’entrata in vigore della legge di riforma dell’istituto condominiale. Questa volta la nostra iniziativa è dedicata ai condòmini. Dopo il documento sul “Mansionario dell’amministratore condominiale” e quello sullo “Schema tipo per la determinazione del compenso dell’amministratore di condominio” (due documenti che si completano l’uno con l’altro, per individuare le esatte mansioni dell’amministratore ed il suo corretto compenso, così da evitare interferenze e discussioni) è la volta della pubblicazione “All’assemblea con le regole in tasca” che, in formato tascabile, permette ai condòmini di avere a portata di mano ogni notizia utile sui lavori assembleari e sulle maggioranze per deliberare nonché i casi critici che solitamente si presentano nelle riunioni, così da risolvere prontamente gli stessi a norma di legge e sulla base della giurisprudenza, pure riportata sulla pubblicazione”.

Nel corso della stessa conferenza, il Responsabile del Coram Antonio Nucera ha precisato che: “Questa pubblicazione è stata sposata con grande convinzione dal Coram perché contribuisce senz’altro a facilitare lo svolgimento delle assemblee condominiali in relazione alle quali porta chiarezza su diversi aspetti, agevolando, di conseguenza, i rapporti, oltreché tra i condòmini, anche tra questi ultimi e gli amministratori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In chiusura dell’evento, il Vicepresidente Gesticond Massimo Bargiacchi, dal canto  suo, ha tenuto ad evidenziare che: “Gesticond ritiene che questo manuale si rivelerà, per amministratori e condòmini, un valido e concreto strumento di ausilio per comprendere al meglio i principii che governano l’assemblea di condominio, sempre più cartina al tornasole della vita condominiale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento