rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Economia

Crédit Agricole, Anna Maria Fellegara entra nel Cda

La piacentina, preside della facoltà di economia e giurisprudenza dell’Università Cattolica (ed ex vicesindaco di Piacenza) entra nel Consiglio d’amministrazione della banca

L'Assemblea dei soci di Credit Agricole Italia ha approvato il bilancio 2018 nominando il nuovo Cda e i componenti del Collegio Sindacale per il triennio 2019-2021. Ariberto Fassati e Giampiero Maioli sono stati confermati rispettivamente presidente e amministratore delegato e Ceo dell'istituto. L'imprenditrice Annalisa Sassi, già componente del board e presidente dell'Unione Parmense degli Industriali, diventa vice presidente insieme a Xavier Musca, Deputy Ceo di Crédit Agricole, confermato nel ruolo. Confermati inoltre Evelina Christillin, Francois Edouard Drion, Jacques Ducerf, Daniel Epron, Nicolas Langevin, Michel Mathieu, Thierry Pomaret. A questi si aggiungono i nuovi consiglieri. E sta qua la novità che riguarda Piacenza. Insieme ai nuovi ingressi - Lamberto Frescobaldi, Paolo Maggioli e Andrea Pontremoli - c’è anche la piacentina Anna Maria Fellegara. Già vicesindaco del Comune di Piacenza ai tempi della Giunta Reggi, Fellegara è preside della facoltà di economia e giurisprudenza dell’Università Cattolica di Piacenza. Proprio il rapporto tra l’università e la banca francese – che tempo fa ha inglobato Cariparma (ex Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza) – ha permesso il suo ingresso nel Consiglio d’amministrazione. Fellegara è anche membro del collegio sindacale di Iren, società partecipata del Comune di Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crédit Agricole, Anna Maria Fellegara entra nel Cda

IlPiacenza è in caricamento