Crédit Agricole: «Nel Piacentino concesse moratorie per 2200 mutui»

Il direttore regionale Goldoni: «A Piacenza e provincia 150mila clienti, erogate in questa fase anche 2500 pratiche del Decreto liquidità entro i 30mila euro»

Davide Goldoni

Partner del fondo “Insieme Piacenza” da un milione e 700mila euro, insieme a Comune di Piacenza, Fondazione di Piacenza e Vigevano, Diocesi di Piacenza-Bobbio e Caritas, c’è anche “Crédit Agricole”. L’istituto bancario ha voluto partecipare direttamente al fondo, stanziando 150mila euro. Presente alla sottoscrizione del protocollo d’intesa tra le istituzioni, a rappresentare la banca, il direttore regionale Davide Goldoni, modenese d’origine ma residente a Fiorenzuola da una decina d’anni. «Abbiamo erogato 9,6 miliardi di euro – ha spiegato il direttore Goldoni - durante la fase della pandemia e post Covid. Stiamo parlando, in tutta Italia, di 26mila prestiti fino a 30mila euro. Nel Piacentino abbiamo 150mila clienti e le moratorie sui mutui che abbiamo applicato sono state 2200. Inoltre, abbiamo erogato 2500 pratiche del Decreto liquidità entro i 30mila euro». Crédit Agricole ha donato 2,5 milioni di euro in varie iniziative solidali. In particolare nei confronti della Croce Rossa. Hanno donato dirigenti, stakeholder e risparmiatori della nostra banca. Con il Comune di Piacenza abbiamo pensato di aiutare soprattutto le start up. I nostri interventi vogliono sostenere il territorio». Da qui, la decisione di partecipare al fondo per il welfare della città di Piacenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Annega nel Po per salvare il suo cane finito in acqua

  • Identificato l'operaio ucciso dal crollo di un silos. Forse il cedimento di un sostegno la causa della tragedia

  • Crolla un silos, 50enne muore schiacciato

  • Caso Levante, spuntano nuovi indagati

  • Rischia di annegare nella piscina di casa, salvata

  • Travolto a tutta velocità da un'auto pirata, ciclista in fin di vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento