menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Fotoservizio di Oreste Grana)

(Fotoservizio di Oreste Grana)

Dai tortelli virtuali di Vigolzone un'iniezione vitaminica alla anemica piazzetta di Expo

Tanti selfie e click fotografici ai catelloni con gli ovali animati dai visi dei visitatori. Ronda e Poggioli: «E' stato appagante vedere quante persone si sono fotografate nel nostro scenario, inviandole appena dopo con il telefonino ad amici e parenti»

Anche una piccola idea può rivelarsi grande e condizionare un flusso di persone incessante, multietnico e multiculturale quale è quello in visita a Milano Expo. Come abbiamo anticipato in un precedente articolo, il grafico e socio della Pro Loco di Vigolzone Andrea Rossi,  per  la presenza a Milano Expo 2015 dell’associazione, ha ideato una serie di cartelli che raccontano la storia dei tortelli nati nelle cucine del castello di Vigolzone per offrire degna accoglienza al grande Francesco Petrarca in visita all’amico Bernardone Anguissola, lì infeudato dal Visconti nel Trecento.

Tramandati per generazioni, nel  2006 i tortelli sono stati insigniti del marchio di qualità  Denominazione Comunale (DE .CO). Uno dei pannelli esposti ad Expo è di altezza uomo con due ovali che permettono di mettere la propria faccia sul corpo stilizzato di due tortelli e realizzare divertenti selfie o click fotografici a ricordo della visita e della specialità gastronomica piacentina. E’ stata proprio questa opportunità a fare da calamita e far fermare dalle 8 alle 22 alla “Zolla piacentina” un gran numero di persone, specie gruppi familiari con bambini che altrimenti avrebbero tirato diritto.

In effetti - ci dicono il presidente della Proloco Camillo Ronda e Andrea Poggioli - di gente ne passa tantissima, ma, a parte oggi, la postazione piacentina non ha un centro d’attrazione e lo schermo televisivo che fa da richiamo è di dimensioni ridotte rispetto ai pannelli  luminosi delle altre postazioni. Noi comunque di questa nostra partecipazione siamo contentissimi; al di là del numero di persone che saranno spinte a venire alla nostra festa del tortello del 24 al 29 luglio prossimi, è stato appagante vedere quante persone si sono fotografate nel nostro scenario, inviandole appena dopo con il telefonino ad amici e parenti.
(Fotoservizio di Oreste Grana)
Tortelli Expo-2

Tortelli Expo-3 Tortelli Expo-5 Tortelli Expo-5 Tortelli Expo-6 Tortelli Expo-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento