rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Economia

Danni da fauna: prorogato il bando da 260mila euro per le aziende agricole

Proroga al 30 settembre del bando promosso dal Gal del Ducato "Prevenzione dei danni da fauna" che mette a disposizione 260mila euro

E' stato prorogato al 30 settembre il termine per partecipare al bando promosso dal Gal (Gruppo di Azione Locale) del Ducato sul tema della “Prevenzione dei danni da fauna”: si tratta dell'avviso pubblico relativo agli interventi previsti nel Piano di Azione Locale della Misura 19.2.01 Sviluppo Locale LEADER”, la cui descrizione completa ed esaustiva per eventuali beneficiari e spese ammissibili è contenuta all'interno del sito istituzionale del sito del Gal del Ducato, www.galdelducato.it, alla sezione bandi. 

La tipologia di sostegno che si intende promuovere contempera la salvaguardia della fauna e dell'attività delle aziende agricole, mettendo a disposizione risorse finanziarie pari a 260mila euro nell'ambito del supporto al sistema agricolo regionale: gli interventi, intesi come investimenti materiali che non producano alcun aumento significativo del valore o della redditività dell’azienda eventualmente beneficiaria del finanziamento, sono finalizzati a sostenere gli agricoltori nella convivenza con la fauna autoctona, anche in quelle aree del territorio di Parma e Piacenza che non sono oggetto di specifici vincoli. I cambiamenti intervenuti nell'ambiente negli ultimi decenni, ed in modo particolare la rinaturalizzazione della collina e della montagna, gli interventi agro-ambientali o il ripristino di zone umide bonificate, sono infatti elementi chiave per spiegare la ricomparsa di specie di fauna selvatica ormai assenti da tempo nei territori regionali. 

Questo risultato estremamente positivo deve essere salvaguardato e possibilmente incrementato, per questa ragione è stata messa in campo un'operazione volta ad aiutare gli agricoltori nella convivenza pacifica con la fauna autoctona; inoltre questa tipologia di azione promuove la tutela ambientale, in quanto funge da deterrente a comportamenti lesivi nei confronti della fauna selvatica. I progetti che verranno presentati secondo le modalità contenute nel bando dovranno quindi risultare coerenti con questi indirizzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni da fauna: prorogato il bando da 260mila euro per le aziende agricole

IlPiacenza è in caricamento