Dichiarate fallite le cliniche odontoiatriche Dentix

Il Tribunale fallimentare di Milano ha dichiarato il crack della società, nei guai i tanti pazienti che si erano affidati allo studio di Piacenza

Con sentenza n. 496/2020, depositata nella giornata del 30 ottobre dal Tribunale di Milano, è stato dichiarato il fallimento di Dentix Italia S.r.l. In Italia, Dentix aveva 57 centri, di cui 9 in Emilia Romagna (Piacenza, Reggio Emilia, Carpi, Ferrara, Imola, Ravenna, Faenza, Forlì e Rimini). Migliaia di pazienti avevano acceso finanziamenti o versato ingenti acconti per cure odontoiatriche, ma la società era sparita, non riaprendo più dopo il lockdown del coronavirus. In Spagna la società aveva avviato la procedura di fallimento. In Italia il Tribunale di Milano in luglio aveva concesso concordato preventivo in continuità  a Dentix  per trovare una possibile soluzione per riaprire. Ma nulla, nella giornata di ieri è stato dichiarato il fallimento con udienza per l'esame dello stato passivo fissata al 17 febbraio 2021.

Numerose ad oggi sono le richieste di assistenza che le associazioni dei consumatori hanno ricevuto da tutta Italia da parte dei cittadini coinvolti nella chiusura di questa catena odontoiatrica. Cittadini che stanno pagando le rate dei finanziamenti contratti per far fronte alle cure e si ritrovano, ora, privi dei servizi e delle prestazioni concordate. I più "fortunati", i casi con patologie gravi, hanno visto le finanziarie coinvolte offrire a loro spese, senza ulteriori costi per i pazienti, cliniche o odontoiatri alternativi per portare a termine le cure necessarie. Le Associazioni a difesa dei consumatori, intanto, continuano le loro azioni in tutta Italia, garantendo assistenza anche on line ed a distanza, per far sì che, a fronte della mancata prestazione, il pagamento delle rate a carico dei pazienti venga sospeso e, visto il fallimento dichiarato, vengano annullati definitivamente i contratti di finanziamento sottoscritti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento