Dissuasori acustici per evitare impatti tra auto e animali, il Respighi vince la First®Lego® League

Nella foto il team Firestorm 2.0 con la prof. Donata Venturi

Un sistema automatico di dissuasori acustici, la creazione di un sistema di sensori per l'analisi dei movimenti delle api nelle arnie, un collare "intelligente" per monitorare i movimenti degli orsi. Sono i tre migliori progetti scientifici premiati al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la FIRST®LEGO®League 2016/2017.

Il primo premio è stato assegnato al progetto del team Firestorm 2.0 composto dagli studenti del Liceo Respighi di Piacenza. Il team ha studiato la messa a punto di un sistema automatico di dissuasori acustici da collocare su strade montane per prevenire ed evitare impatti tra automezzi e animali presenti sulla carreggiata. Il progetto è stato candidato al prestigioso concorso internazionale FLL Global Innovation Award in cui si è distinto tra quelli provenienti da tutto il mondo ricevendo l'apprezzamento della giuria. La FIRST® LEGO® League Italia è una competizione a squadre di robotica e scienza che mette a confronto le ragazze e i ragazzi di tutto il mondo (250 mila quest’anno) su tematiche di forte impatto ecologico e sociale. Alle studentesse e agli studenti viene chiesto di affrontare con la mentalità del problem solving, attraverso la robotica a mattoncini targata LEGO e la loro creatività, un progetto scientifico originale in tema seguendo anche le regole di condivisione e fair play, e privilegiando la comunicazione scientifica.

Nell’ambito delle 112 squadre che quest’anno hanno partecipato alla competizione, un comitato scientifico formato dai giudici della FIRST ® LEGO ® League (ricercatori, docenti, scienziati) e un rappresentante del Miur, ha selezionato 16 dei più interessanti progetti scientifici. Tra questi 16 l’ulteriore selezione di tre progetti, tra cui quello vincitore della squadra del Respighi, che si sono distinti per un attento studio sulla fattibilità e che prevedono costi di produzione decisamente bassi, spesso inferiori a quelli di prodotti analoghi già utilizzati e distribuiti sul mercato. Il tema scelto per questa edizione è stato “Animal Alliessm”, alleati Animali.

Organizzatore per l’Italia dell’iniziativa mondiale è la Fondazione Museo Civico di Rovereto. La premiazione è stata organizzata dal MIUR con la Fondazione Museo Civico di Rovereto e in collaborazione con l’Associazione Nazionale Presidi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento