Due convegni sulla produzione vinicola nel piacentino

Un punto sull'attuale situazione del settore vinicolo e un momento per mettere assieme le richieste di modifica al disciplinare del Consorzio vini doc piacentini. Il 5 febbario a Borgonovo e Cortemaggioe sono in programma due convegni sul vino

Il 5 febbraio, di mattina presso il Municipio di Borgonovo e  nel pomeriggio a Cortemaggiore, la Coldiretti piacentina terrà  2 convegni  dedicati al futuro della produzione vitivinicola nella provincia. I dibattiti, aperti a tutti gli associati e comunque fruibili anche dai consumatori, avranno un taglio formativo e saranno diretti a fare il punto della situazione, anche alla luce dell' attuale crisi economica che colpisce il settore nazionale del vino.

In tale senso, il mantenimento, il potenziamento e lo sviluppo della competitività  sul  mercato rappresentano dei nodi cruciali ai quali fare particolare attenzione. Altro elemento di discussione saranno le proposte di modifica da introdurre al disciplinare del Consorzio dei vini  piacentini, per poter rendere maggiormente flessibile e funzionale alla commercializzazione la produzione locale.

Ecco alcuni punti che i produttori della Coldiretti intendono dibattere in tale prospettiva. Innanzitutto il chiarimento del concetto di Riserva, per i vini che abbiano 2 anni di invecchiamento. Poi l'adozione di bottiglie di diversa forma per il Gutturnio fermo e per quello frizzante, così da consentirne una più rapida identificazione da parte del consumatore.

Ma non basta: introduzione del tappo al silicone in luogo di quello di sughero, quest'ultimo da conservare solo per i prodotti della Riserva,
come in uso già  da tempo anche in altre province, nonchè la possibilità di commercializzare il prodotto nelle damigiane. Ulteriore questione  sul tappeto, la produzione di vini bianchi che possa condurre alla  nascita di uno spumante doc piacentino.

Tutte le proposte che emergeranno dalla discussione nei 2 convegni, verranno successivamente formalizzate come richieste di modifica al disciplinare del Consorzio vini doc piacentini.




Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Si è costituito il conducente che ha travolto e ucciso Andrea Ziotti

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Esce illeso dall'auto in fiamme ma vede in cenere la sua Dallara da 200mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento