È bufera sull’accordo per il prezzo del latte alla stalla

Le associazioni agricole Confagricoltura, Cia e Copagri in contrasto con Coldiretti per l’accordo sul prezzo del latte con Italatte, società della multinazionale francese e maggior primo acquirente del latte nazionale

Le associazioni agricole Confagricoltura, Cia e Copagri in contrasto con Coldiretti per l’accordo sul prezzo del latte con Italatte, società della multinazionale francese e maggior primo acquirente del latte nazionale che però controbatte sostenendo che si tratta di un accordo motivato da «scelte coraggiose e responsabili». Il casus belli è la riduzione di prezzo che potrebbe scattare nel 2021, in base all’accordo accettato da Coldiretti Lombardia, in caso di superamento (mensile), della produzione del 2020. L’eccedenza sconterà una riduzione del pagamento concordato di 6 centesimi al litro.

Un contratto che riporta allo spauracchio delle sanzioni per gli esuberi sulle quote latte; ma ora le quote, invece che da Bruxelles, verrebbero imposte dall’industria di trasformazione. Eppure il differenziale di prezzo tra latte lombardo e latte tedesco, secondo i dati del Clal, si sta riducendo sempre più: ad agosto 2020 il latte è stato pagato 35,4 centesimi al kg, quasi il 10% in meno rispetto a un anno fa, in Lombardia contro i 33,10 centesimi della Baviera. A luglio in Francia è stato riconosciuto un prezzo più alto, 37,16 centesimi al kg.

«La pandemia del coronavirus – dicono Cia, Confagricoltura e Copagri in un comunicato congiunto - ha colpito tutti i principali comparti produttivi del Paese, senza risparmiare la filiera lattiero-casearia, sulla quale ha pesato il drastico calo delle vendite in fase di lockdown e la chiusura del canale HoReCa. Ma ciò non può significare accettare proposte di contratti di conferimento basati su prezzi penalizzanti e non in linea con gli andamenti di mercato, che rischiano di affossare e dare il colpo di grazia al settore». Le tre organizzazioni sottolineano, rispetto alla congiuntura negativa evidenziata da Coldiretti, un andamento decisamente più favorevole del mercato nell’ultimo periodo e una lieve ripresa delle quotazioni.

Risulta pertanto «inaccettabile un limite mensile di produzione, vincolando peraltro i tetti produttivi non a un premio aggiuntivo, ma addirittura al pagamento di una rilevante penale, con la quale si ottiene il risultato di abbassare ulteriormente il prezzo di conferimento, oltre ad altri vincoli e oneri per gli allevatori».

«Questo contratto ha segnato – ha commentato Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura Lombardia – una svolta negli accordi sinora stipulati e rischia di incidere pesantemente su tutte le future trattative, aprendo una strada pericolosa per il mondo allevatoriale». Sempre secondo Confagricoltura Lombardia con questo accordo «il differenziale con la Ue a 28 si riduce del 30% (-1,5 centesimi, che per una stalla media lombarda significa circa 20mila euro), scompare una differenziazione mensile (con rischio in estate di quotazioni basse del latte), e viene accettato il contingentamento mensile del latte nei mesi invernali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accuse tutte respinte al mittente: «L’accordo raggiunto – ha risposto Coldiretti Lombardia - rappresenta una mediazione necessaria in un frangente in cui pesano le condizioni di mercato sfavorevoli, i consumi sono ancora in contrazione e nemmeno il ritiro dei volumi di latte concordati sarebbe stato garantito. Il prezzo stabilito per il 2020, ha fatto notare l’organizzazione agricola, è comunque il più alto pagato dall’industria rispetto alla media italiana dell’anno e nel 2021 l’indice base fissato a 35,5 centesimi al litro, che equivarrà ad un prezzo pagato più alto, garantirà la tutela del lavoro degli agricoltori».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento