rotate-mobile
Economia

Elezioni Ainpo, premiata la condivisione trasversale

Gasparini: «Soddisfatti, entra in Consiglio chi lavora unito per il bene dei produttori»

È da poco giunto l’esito delle votazioni che con le elezioni di oggi rinnova il consiglio di Ainpo, la nota organizzazione di produttori di pomodoro. Esprime soddisfazione Filippo Gasparini, presidente di Confagricoltura Piacenza: «Vince su tutti i fronti la condivisione ed entrano in Consiglio i candidati della lista condivisa e trasversale, costruita per lavorare per come è nata, ossia per il bene dei produttori di pomodoro, con l’obiettivo di avere un Op forte al loro servizio, a difesa del valore e dell’offerta del prodotto”. “La politica di Confagricoltura è questa» conclude soddisfatto Gasparini.

Eletti distretto di Piacenza: Filippo Arata, Giovanni Lambertini, Giorgio Ferrari, Gianmaria Bonetti, Stefano Antonelli, Giampiero Silva

Eletti distretto di Parma: Giulia Alessandri, Manuela Ponzi, Daniele Calza, Luca Zavaroni, Paolo Tamani, Luigi Montali

Eletti distretto altre province: Giorgio Novelli, Loris Troni, Gianni Sbalchiero

Per il Collegio Sindacale sono stati eletti: Luigi Anceschi, Davide Cetti e Paolo Mutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Ainpo, premiata la condivisione trasversale

IlPiacenza è in caricamento