Elezioni della Bonifica, dodici organizzazioni si riuniscono in una lista unitaria

Presenteranno una lista unitaria le associazioni Cia, Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confcommercio, Confcooperative, Confesercenti, Confindustria, Legacoop Emilia Ovest, Libera Artigiani, Upa Federimpresa

Le organizzazioni maggiormente rappresentative del mondo economico e imprenditoriale della provincia (Cia, Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confcommercio, Confcooperative, Confesercenti, Confindustria, Legacoop Emilia Ovest, Libera Artigiani, Upa Federimpresa) hanno presentato una lista unitaria per il rinnovo degli organi del Consorzio di Bonifica di Piacenza per il periodo 2021-2025, le cui elezioni sono in programma i prossimi 13 e 14 dicembre. «La presentazione di una lista unitaria - fanno sapere le 12 realtà associative che si pone in una prospettiva di continuità con il buon operato dell’amministrazione precedente, conferma il clima di collaborazione instauratosi negli ultimi anni, nella consapevolezza della fondamentale importanza del Consorzio di Bonifica per la qualità della vita e l’economia di tutto il territorio». Le organizzazioni, ben consapevoli del fatto che la consultazione elettorale si colloca in un momento delicato della vita del nostro Paese, desiderano inoltre ribadire la propria prioritaria attenzione alla salvaguardia dei cittadini e alla tutela della salute pubblica. Per questo motivo si rimettono alla decisione della Regione, di cui hanno già provveduto a richiedere l’interessamento, in merito a un eventuale rinvio delle elezioni del Consorzio di Bonifica di Piacenza, uno dei sette Consorzi di Bonifica della regione Emilia Romagna i cui organi devono essere rinnovati. In attesa di un responso, rimangono a disposizione per fornire la massima collaborazione in qualsiasi decisione si riterrà opportuno prendere per il bene della collettività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento