rotate-mobile
L'avvicendamento

Farmacie Comunali, Paola Cavalieri è il nuovo amministratore delegato

Federico Lombardi ha dato le dimissioni nei giorni scorsi. Il socio privato ha scelto il nuovo Ad. Bilancio 2023: +550mila euro

Federico Lombardi ha dato le dimissioni da amministratore delegato delle Farmacie Comunali Srl. Al suo posto il socio privato “Fda”, che ha in gestione la società fino al 2039 con il 48% di quote (il Comune di Piacenza detiene il 51%), ha scelto Paola Cavalieri, commercialista e libera professionista di Piacenza. Cambia così il manager alla guida della società.

Le ragioni dell’addio di Lombardi? Ufficialmente per «impegni di lavoro», l’ad uscente avrebbe ricevuto una importante offerta di lavoro nel Centro Italia. Ma hanno pesato, nella scelta, anche i rapporti con l’Amministrazione Tarasconi e il suo rappresentante massimo nella società, il presidente Giovanni Piazza, guastati da tempo. Lombardi aveva in mente di chiudere al più presto la parafarmacia della stazione ferroviaria, che registrava perdite. Inoltre voleva dare vita, in tempi stretti, ad una realtà di vendita in via dell’Artigianato, zona Caorsana, sdoppiando la farmacia di Roncaglia. Divergenze di vedute con la parte “politica” e una nuova offerta di lavoro hanno spinto così Lombardi a rinunciare al ruolo, ora preso da Cavalieri. Alla fine del 2022 la società “Farmacie Comunali Srl” ha chiuso con un utile di 557mila euro. Nel 2023 il bilancio è stato chiuso con un utile di 555mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacie Comunali, Paola Cavalieri è il nuovo amministratore delegato

IlPiacenza è in caricamento