rotate-mobile
Economia

Fassati: «Un terzo dei depositi piacentini in Crédit Agricole»

Il presidente di Crédit Agricole: «Presenza della nostra banca importante sul territorio con 500 dipendenti e 70 giovani assunti negli ultimi tre anni»

«Quanto fa la nostra banca nel Piacentino? Crédit Agricole rappresenta più di un terzo dei depositi di tutta la provincia. Abbiamo cinquanta filiali operative, cinquecento dipendenti piacentini, e negli ultimi tre anni abbiamo assunto settanta giovani in collaborazione con l’Università Cattolica. La presenza su questo territorio è sempre importante». Ariberto Fassati è il presidente dell’istituto di credito che ha inglobato la “storica” Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza. Presente nella nostra città per suggellare l’aiuto, insieme alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, a favore dell’hospice “La Casa di Iris”, Fassati ha voluto sottolineare anche il legame con il territorio locale.

«Abbiamo partecipato volentieri alla costituzione di un fondo comune con la Fondazione per iniziative straordinarie a favore della comunità piacentina, fondo da due milioni di euro». «Sono anche dieci anni che prosegue l’attività del Campus di Crédit Agricole a Piacenza, che è il centro di formazione di tutto il gruppo. Ha sofferto un po’ per il Covid, ma è pronto a ripartire. Ben 180mila persone sono entrate in questi dieci anni nel campus. Persone della banca o di società vicine alla banca, provenienti da tutta Italia». Fassati ha rimarcato il fatto che, nei prossimi mesi, partirà un master in sostenibilità e innovazione con la “Fondazione Prati e Ronconi”. Un altro impegno “piacentino” che la banca intende perseguire è il sostegno a due iniziative imprenditoriali. «Sosteniamo le giovani start up, in particolare stiamo dando una mano a due progetti del territorio: uno sui software, l’altro sull’intelligenza artificiale. Confindustria Piacenza e Università Cattolica sono nostre partner».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fassati: «Un terzo dei depositi piacentini in Crédit Agricole»

IlPiacenza è in caricamento