rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Economia

Filippo Cella nominato commissario straordinario della Camera di commercio di Piacenza

Al nuovo commissario ogni potere di ordinaria e straordinaria amministrazione

È giunto il 23 marzo il decreto ministeriale di nomina di Filippo Cella quale commissario straordinario della Camera di Commercio di Piacenza. Il decreto 104 del 2020 aveva disposto infatti i tempi di conclusione dei processi di accorpamento decretando, in caso di mancato perfezionamento degli stessi, la decadenza degli organi delle Camere di Commercio con contestuale nomina di un commissario straordinario.
Il decreto conferisce al commissario ogni potere di ordinaria e straordinaria amministrazione e pertanto, a far data da oggi, l’ente riacquista la piena e totale funzionalità ed operatività dei propri organi, anche ai fini del sostegno alle attività economiche e della promozione del territorio provinciale. Il decreto conferisce inoltre mandato al commissario per l’espletamento delle attività previste per la riforma del sistema camerale e per il percorso di accorpamento in itinere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Cella nominato commissario straordinario della Camera di commercio di Piacenza

IlPiacenza è in caricamento