Fondazione Piacenza e Vigevano rientra in Crédit Agricole, rilevato l'1,1% di Fondazione Cariparma

La Fondazione di Piacenza e Vigevano è rientrata ieri dopo oltre un decennio, nel capitale di Cariparma Crédit Agricole con un investimento di 72 milioni di euro

La Fondazione di Piacenza e Vigevano è rientrata ieri dopo oltre un decennio, nel capitale di Cariparma Crédit Agricole. La Fondazione piacentina ha investito 72 milioni di euro per acquisire l’1,1% del capitale dalla Fondazione Cariparma,che così rispetta i regolamenti del ministero dell’Economia che impongono di ridurre la sua partecipazione pari al 13,4% nell’istituto di credito controllato dal gruppo francese CA. Un’operazione di rilievo per il valore finanziario e per il consolidamento del rapporto con i territori dove Cariparma è nata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento