Lunedì, 21 Giugno 2021
Economia

Gasolio agricolo, esonero dal registro di carico e scarico per le aziende agricole

Accolte le richieste di Confagricoltura

Anche a fronte delle numerose istanze espresse dalle sedi territoriali e centrali di Confagricoltura, l’Agenzia delle dogane ha finalmente diramato una circolare nazionale che accoglie le argomentazioni presentate dall’associazione degli imprenditori agricoli ed esclude le aziende agricole dall’obbligo di comunicazione e dal registro di carico e scarico per depositi e distributori di gasolio agricolo. Tale obbligo, dopo diverse proroghe, entrerà in vigore a partire dal prossimo primo gennaio, ma escluderà i cosiddetti “depositi minori”, vale a dire i depositi per uso privato, agricolo e industriale di capacità superiore a 10 metri cubi e non superiore a 25 metri cubi, e i cosiddetti “distributori minori”, cioè gli apparecchi di distribuzione automatica di carburanti per usi privati, agricoli e industriali, collegati a serbatoi la cui capacità globale risulti superiore a 5 metri cubi e non superiore a 10 metri cubi. Con tale esenzione dunque, il mondo agricolo risulta, di fatto, del tutto escluso da tali adempimenti normativi. Nel provvedimento si specifica che tali attrezzature non sono soggette all’obbligo di comunicazione all’Agenzia delle dogane e al contempo sono esonerate anche dall’obbligo di inserimento nel registro di carico e scarico semplificato da parte degli operatori. «Si tratta di un provvedimento importante per le aziende agricole, già pesantemente vessate della burocrazia – spiega Marco Casagrande, direttore di Confagricoltura Piacenza – è un chiarimento che era auspicato e atteso in quanto le assegnazioni di gasolio agricolo sono già ampiamente tracciate. Per una volta, è stato evitato un ulteriore garbuglio burocratico per le nostre aziende. La nostra Organizzazione da tempo stava lavorando, sia a livello centrale che a livello territoriale, per ottenere semplificazione e alleggerimento normativo, presupposti fondamentali per consentire alle imprese di essere produttive e competitive».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gasolio agricolo, esonero dal registro di carico e scarico per le aziende agricole

IlPiacenza è in caricamento