menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto web

Foto web

Gran Premio dell’Ortrugo: al via la sesta edizione con tante novità

Aperte le iscrizioni per partecipare alla sesta edizione della manifestazione organizzata da Coldiretti Giovani Impresa in collaborazione con il Consorzio di Tutela dei Vini Doc Colli Piacentini con la quale si intende promuovere un importante vitigno autoctono della nostra terra

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la sesta edizione del Gran Premio dell’Ortrugo, la kermesse organizzata da Coldiretti Giovani Impresa di Piacenza in collaborazione con il Consorzio di Tutela dei Vini Doc Colli Piacentini con la quale si intende promuovere un importante vitigno autoctono della nostra terra.

Per questa edizione ci saranno grandi novità in vista: oltre alle tradizionali degustazioni effettuate durante "La Festa" di Giovani Impresa, quest’anno si potrà esprimere il proprio giudizio sui vini durante tre serate organizzate in alcuni bar della provincia che sostengono l’iniziativa di promozione del territorio, dando così vita ad un vero e proprio contest a puntate. Durante "La Festa" poi, dopo il giudizio della giuria tecnica e quello della giuria popolare, verrà decretato il vincitore del Gran Premio dell’Ortrugo. Altra importante novità è il premio in palio per il vincitore, per il quale sarà infatti possibile ottenere l’inserimento del proprio Ortrugo nella carta vini di alcuni bar e agriturismi della provincia.

«Il Gran Premio dell’Ortrugo - afferma Andrea Minardi, delegato di Giovani Impresa Piacenza - è una manifestazione con la quale, attraverso un momento conviviale come quello de “La Festa”, creiamo una significativa valorizzazione del territorio attraverso le sue peculiari eccellenze. E proprio per valorizzare il territorio e le sue aziende, abbiamo deciso di rinnovare il format di questa bella iniziativa sia nelle modalità che nel premio finale, per portare alle aziende un concreto aiuto nell’approccio di un canale al quale alcuni non riescono ad accedere».

Tutte le aziende vitivinicole della provincia di Piacenza che producono e imbottigliano a proprio marchio, e che vogliono partecipare a questa manifestazione, sono invitate a presentare l’iscrizione al concorso entro il 10 maggio 2014 consegnando 3 bottiglie per ogni vino in gara presso l’ufficio zona Coldiretti di riferimento, alla sede provinciale o presso il Consorzio Tutela vini Doc Colli Piacentini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento