menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Gis Image)

(Gis Image)

Gran Premio dell'Ortrugo: ecco i finalisti. La premiazione in piazza Cavalli

Sono le aziende agricole F.lli Bonelli, Tenuta Ferraia e Blengio Alessandra, le finaliste dell'Ottava edizione del Gran Premio Ortrugo, il concorso organizzato da Coldiretti Giovani Impresa in collaborazione con il Consorzio Agrario Terrepadane

Sono le aziende agricole F.lli Bonelli, Tenuta Ferraia e Blengio Alessandra, le finaliste dell’Ottava edizione del Gran Premio Ortrugo, il concorso organizzato da Coldiretti Giovani Impresa in collaborazione con il Consorzio Agrario Terrepadane per promuovere e valorizzare il vitigno autoctono piacentino. La commissione Fisar riunitasi nei giorni scorsi ha degustato gli oltre 40 vini in gara valutandone le caratteristiche dal punto di vista sensoriale decretando le tre etichette finaliste che verranno degustate dalla giuria popolare durante la serata di venerdì 24 giugno in occasione dei venerdì piacentini in Piazzetta Mercanti, angolo Piazza Cavalli. A partire dalle ore 20.30, presso lo stand di Coldiretti sarà infatti possibile degustare i tre vini e scegliere il preferito che si aggiudicherà il premio messo in palio dal consorzio agrario Terrepadane. I tre finalisti verranno in seguito degustati anche durante la serata conclusiva del contest che si terrà il 13 luglio presso l’Agriturismo Casa Nuova, in occasione de “La Festa” diColdiretti Giovani Impresa, durante la quale verrà ufficialmente proclamato il vincitore del concorso. “Sarà una serata all’insegna della tipicità e della qualità made in Italy dunque, commenta Marco Crotti, presidente di Coldiretti Piacenza, con la quale porteremo nel cuore di Piacenza e dei piacentini il vitigno a bacca bianca più rappresentativo del nostro territorio in termini di ettari piantati e che conta una produzione di circa 4 milioni di bottiglie". “La serata di venerdì, afferma Luigi Bisi, presidente del Consorzio Agrario Terrepadane, riveste per noi un significato molto importante poiché ci accingiamo a festeggiare il 2° anniversario della nascita del maxi consorzio sancita proprio 2 anni fa a Palazzo Gotico. E proprio per celebrare questo momento abbiamo deciso di rendere omaggio al tessuto agricolo del territorio e alla città in cui siamo nati, con un premio per l’azienda vitivinicola che raggiungerà il maggior numero di preferenze durante la serata e distribuendo alla cittadinanza il “Latte della Solidarietà” frutto del piano salva stalle voluto da Coldiretti, Regione Lombardia e Cooperativa Virgilio per salvare il latte di quegli allevatori che si sono visti rifiutare, dall’oggi al domani, il ritiro dello stesso.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento