menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gruppo 4 Valli protagonista a Vinitaly 2016

Spumante Metodo Classico Pigro e Gutturnio Superiore DOC Colto Vitato della Bellaria (entrambi delle Cantine Romagnoli). E’ questa la coppia d’assi piacentina calata al Vinitaly per il Premio Internazionale 5 Star Wines, con esperti di fama internazionale che hanno individuato l’eccellenza dei vini italiani e esteri per un nuovo Premio Enologico Internazionale destinato ai vini che hanno ricevuto un giudizio uguale o superiore a 90 centesimi e potranno fregiarsi di uno speciale bollino riportante il punteggio conseguito.
Nato 23 anni fa, con lo scopo di premiare e stimolare lo sforzo delle aziende vinicole che investono nel continuo miglioramento qualitativo dei propri prodotti, il Premio Vinitaly è diventato nel tempo un eccellente strumento di marketing e di promozione dei prodotti verso tutti i mercati internazionali, una garanzia per i buyer internazionali sulla qualità dei nuovi vini immessi sul mercato ma ancora non conosciuti. E da quest’anno ha cambiato "pelle". Con commissioni formate da esperti di altissimo valore internazionale, di riconosciuta esperienza e di grande credibilità, ciascuna delle quali ha giudicato i vini di una specifica area geografica di produzione.

La nuova formula ha permesso di garantire ai partecipanti provenienti da tutti i Paesi produttori una valutazione supportata dall’effettiva conoscenza della tipologia del proprio vino sottoposto a giudizio e un valido supporto promozionale per conquistare nuovi clienti sui diversi mercati. Un’altra fonfdamentale novità è l’introduzione del giudizio in centesimi per andare incontro al crescente interesse ad avere l’immediata traduzione del giudizio di un vino in un punteggio comprensibile dal pubblico. Con l’utilizzo del sistema centesimale, è cambiato anche il sistema di assegnazione dei premi. Non più Gran Medaglie d’Oro, Medaglie d’Oro, d’Argento e di Bronzo e Gran Menzioni, ma un riconoscimento solo ai vini che hanno raggiunto o supererato una valutazione di 90 centesimi.
Spumante Metodo Classico Pigro e Gutturnio Superiore DOC Colto Vitato della Bellaria verranno presentati durante il Vinitaly nello stand A8 del Padiglione 1 (Emilia Romagna).

Ma conosciamoli meglio questi due "campioni" di Vinitaly, orgoglio della produzione nostrana..
Lo Spumante Metodo Classico Pigro (70% Pinot Nero, 30% Chardonnay) viene vinificato in bianco in acciaio e fermentazione a freddo a temperatura controllata per 15 giorni, successiva rifermentazione in bottiglia secondo il Metodo Classico con aggiunta di lieviti selezionati, affinamento minimo sui lieviti di 30 mesi.
Colore giallo paglierino con volute di perle sottili e persistenti. Profumo con tipico sentore di crosta di pane. Al palato elegante con carattere deciso ma aristocratico. Acidità eccelsa ma non dominante. Note di nocciola tostata con chiusura salina e cremosa, il tutto veicolato da un perlage nobile e di grande charme. Gli abbinamenti gastronomici possibili spaziano da salumi stagionati, primi con frutti di mare, pesce al forno, carni bianche, formaggi freschi.
Il Gutturnio Superiore DOC Colto Vitato della Bellaria (60% Barbera – 40% Croatina - Bonarda) viene prodotto macerazione per 9 giorni con rimontaggi giornalieri dopo la pigiatura. Fermentazione con lieviti selezionati a temperatura di 28-30°C. Elevazione in acciaio, assemblaggio, leggera chiarifica e filtrazione finale. Colore rosso rubino intenso, sapore consistente e ricco di frutta, la potenza alcolica si fonde nel finale di spezie e liquirizia. Si sposa volentieri con zuppe saporite, carni rosse e formaggi di media stagionatura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento