I salumi Dop piacentini al circo mercato di sapori "Al Meni"

Inaugurata la due giorni della gastronomia emiliano romagnola ideata da Massimo Bottura, che si è svolta a Rimini dal 22 al 23 giugno

Uno degli stand piacentini

Una vetrina straordinaria della gastronomia Emiliano Romagnola che ci permette di viaggiare con il gusto e con la mente nei giacimenti golosi degli chef; questo è Al Meni, il circo mercato di sapori e cose fatte con le mani e col cuore. La manifestazione ideata da Massimo Bottura , lo chef italiano più conosciuto al mondo, si è svolta a Rimini in piazzale Fellini dal 22 al 23 giugno, e vuole valorizzare e preservare quell’enorme patrimonio culturale legato al cibo che ancora si fa con Le Mani (Al Meni).

Alla presenza del presidente della regione Emilia – Romagna  Stefano Bonaccini e del sindaco di Rimini Andrea Gnassi la kermesse ha avuto avvio con l’inaugurazione sotto all’enorme tendone del  “circo 8 e mezzo” dove sono prontamente scattati gli show cooking degli chef: Davide di Fabio –Simone Tondo; Tim Butler – Kim Mikkola – Evelyn Kim; Raffaele Liuzzi – Bledar Kola;Matteo Salbaroli – Tom Anglesea; Luca Marchini – Colombe St Pierre; Marco Cavallucci - Marie – Victorine  Manoa.

In questa università del cibo a cielo aperto spicca la presenza dei salumi piacentini Dop. Per questa occasione il Consorzio di Tutela Salumi Dop Piacentini ha allestito uno spazio degustazione dove i tanti visitatori, molti stranieri,  hanno potuto conoscere e apprezzare le nostre tre eccellenze. A loro, il personale del Consorzio, ha fornito spiegazioni sulle caratteristiche distintive dei salumi Dop piacentini ricchi di storia dove Piacenza si caratterizza per essere l’unico territorio in tutta Europa a potersi fregiare di tre DOP nel comparto della salumeria.  Particolarmente apprezzato l’apposito ricettario dove sono descritte tante ricette realizzate con i “Magnifici tre Dop”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche tanti piacentini in vacanza a Rimini, con molta soddisfazione e orgoglio hanno esclamato: «Lla nossa cupa a lè imbattibile», dopo aver fatto visita allo stand. La signora Carla, piacentina Doc, da qualche anno vive a Sant'Arcangelo di Romagna e visibilmente soddisfatta per aver trovato ad Al Meni i salumi da “casa”  con estrema autorevolezza tacita un visitatore riminese che intendeva difendere i salumi del proprio territorio dicendo: «Sappia che i salumi piacentini sono i migliori in assoluto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento