menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ikea: «Speriamo che si arrivi a un accordo in tempi brevi»

Il colosso svedese interviene dopo lo sciopero della Filt Cgil e la risposta della cooperativa San Martino

Dopo la cooperativa San Martino, anche la stessa Ikea interviene in merito allo sciopero proclamato dal sindacato Filt Cgil. «Con riferimento allo stato di agitazione proclamato nel deposito di Piacenza – precisa in una nota il colosso svedese - scaturito dalle negoziazioni in corso tra cooperativa e lavoratori relative al cambio di appalto per i servizi all’interno del sito, Ikea auspica che le parti coinvolte giungano in tempi brevi ad un accordo. Nell’auspicio che il dialogo si svolga nel modo il più costruttivo possibile, Ikea conferma l’inserimento nei contratti di appalto delle tutele e condizioni previste dal contratto collettivo nazionale applicato. Ikea assicura inoltre che tutti i propri fornitori sono chiamati a rispettare il codice di condotta aziendale specifico per i fornitori (IWAY), che prevede alti standard di trasparenza e tutela dei lavoratori».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento