Il 1 gennaio scatta la tassa di soggiorno: ecco gli importi

Da cinquanta centesimi a due euro: ecco il corretto importo della tassa di soggiorno in base alla classificazione della struttura ricettiva

La Giunta e il Consiglio comunale di Piacenza hanno approvato l’istituzione della tassa di soggiorno dal prossimo 1 gennaio 2018. La tassa avrà un importo giornaliero che va da 0,50 a 2 euro, in base al lusso della struttura ospitante. Dopo i quattro giorni di pernottamento consecutivi non si è tenuti a pagare la tassa. Si ha consecutività anche cambiando struttura ricettiva. Per chi non intende pagare la tassa è prevista una sanzione da 25 a 500 euro.

GLI IMPORTI

Si spenderà due euro per gli alberghi a 4 stelle, 4 stelle superior, 5 stelle e 5 stelle lusso; residenze turistico- alberghiere (R.T.A. – Residence) a 4 stelle; Case e appartamenti vacanze (C.A.V., gestione imprenditoriale) a 4 soli.

Un euro per alberghi a 3 stelle e 3 stelle superior; residenze turistico alberghiere (R.T.A. Residence) a 3 stelle; Case e appartamenti vacanza (gestione imprenditoriale) a 3 soli; Strutture agrituristiche a 3-4-5 girasoli/margherite.

Si spenderà 0,50 centesimi per alberghi a 1 e 2 stelle; Residenze turistico-alberghiere (R.T.A. –Residence) a 2 stelle; Case e appartamenti vacanze (gestione imprenditoriale) a 2 soli.

La tassa sarà di 50 centesimi anche per case per ferie, ostelli, affittacamere (room & breakfast, locande); Case e appartamenti per vacanza (gestione non imprenditoriale); Appartamenti ammobiliati per uso turistico; Attività saltuaria di alloggio e prima colazione (B&B - bed and breakfast); Strutture agrituristiche a 1-2 girasoli/margherite e strutture per il turismo rurale; Aree attrezzate di sosta temporanea; Immobili destinati alle locazioni brevi di cui all'art. 4 D.L. 24 aprile 2017, n. 50, stipulate da persone fisiche al di fuori dell'esercizio di attività d’impresa, direttamente o tramite soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare o soggetti che gestiscono portali telematici.

Sono però previste alcune esenzioni: determinate categorie di persone che soggiornano a Piacenza non devono versare la tassa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento