Il Consorzio Piacenza Alimentare torna negli States

Ancora forte, come sempre negli ultimi anni, l’attenzione del Consorzio Piacenza Alimentare per gli USA, il terzo mercato di destinazione delle eccellenze alimentari italiane

Ancora forte, come sempre negli ultimi anni, l’attenzione del Consorzio Piacenza Alimentare per gli USA, il terzo mercato di destinazione delle eccellenze alimentari italiane. FMI Connect, conclusosi giovedì a Chicago, è una delle fiere di riferimento del retail negli Stati Uniti e costituisce la cornice ideale per incrementare presso la grande distribuzione americana il numero di prodotti autentici italiani disponibili sugli scaffali, consolidando al tempo stesso brand e prodotti già presenti. L’iniziativa, a cui ha debuttato quest’anno il Consorzio Piacenza Alimentare, si colloca nell’ambito del Piano Speciale USA promosso da ICE in collaborazione con Federalimentare, Fiera Milano e Fiere di Parma.

Commenta propositivo Sante Ludovico, Presidente del Consorzio Piacenza Alimentare e titolare de La Pizza+1, che per la prima volta partecipa alla fiera: “La concorrenza di alcuni Paesi europei come Francia e Spagna in segmenti in cui l’Italia è tradizionalmente leader – cito, in primis, formaggi e vini – rende indispensabile un ulteriore sforzo promozionale a sostegno della competitività delle nostre esportazioni”. Dal 26 al 28 giugno il Consorzio Piacenza Alimentare sarà poi al Summer Fancy Food di New York, celebre vetrina nordamericana (nella top five delle fiere agroalimentari più importanti a livello globale), scelta dagli operatori del settore per mostrare innovazioni e tendenze della gastronomia di tutto il mondo.

Fondamentale quindi la partecipazione per il prosciuttificio San Nicola, come spiega la titolare Nicole Notari: “Una fiera irrinunciabile, essendo quello statunitense il nostro mercato export principale, per il quale abbiamo anche deciso di strutturarci con una sede locale nel New Jersey”.  Anche Molino Dallagiovanna crede molto nelle potenzialità dell’export negli USA, come sottolinea la responsabile marketing Sabrina Dallagiovanna: “Sfruttiamo questa fiera per raccogliere informazioni sull’andamento dei mercati e sui competitor, oltre che per consolidare rapporti con i clienti già esistenti pianificando con loro il lavoro sul terrotorio. Punteremo quest’anno su LaNapoletana, farina perfetta per pizza lanciata lo scorso anno ma novità per il mercato americano. Non mancheranno poi pizze realizzate con farine tradizionali e arricchite con germe di grano vitale.”

E’ dunque opinione diffusa che gli States contengano tutte le premesse per il successo delle nostre aziende, ma è anche altrettanto noto che il mercato statunitense non può essere affrontato senza un’adeguata preparazione. E’ quindi nell’ottica della formazione e del costante aggiornamento dei propri Soci che il Consorzio Piacenza Alimentare ha deciso di sostenere il convegno organizzato da Piacecibosano lo scorso 21 giugno presso l’Università Cattolica di Piacenza sulla sicurezza alimentare  e sulla tutela delle indicazioni geografiche tipiche nel patto transatlantico Usa (Ttip). Per i prossimi mesi di luglio e agosto il Consorzio Piacenza Alimentare prenderà una pausa dai grandi eventi fieristici fino all’appuntamento parigino del Sial, ma non per questo sospenderà la propria attività progettuale: prossimamente inizierà ad identificare con i propri Soci i mercati e le iniziative su cui basare l’attività promozionale del prossimo anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento