«Il Governo valuta l’intervento sulla Selta»

Accolto alla Camera un ordine del giorno della deputata Murelli (Lega): «Le scelte sbagliate di gestione non possono essere pagate dai lavoratori. L’impresa non deve andare in mani estere»

«Adottare ogni utile iniziativa per salvaguardare i livelli occupazionali interessati dalla crisi della Selta Spa e a scongiurare l’ipotesi di parziali cessioni delle attività aziendali, di cui si vocifera, che preluderebbero la fine di un’eccellenza innovativa e strategica del nostro Paese». Lo ha chiesto la deputata della Lega, Elena Murelli, alla Camera, il 30 ottobre, presentando l’ordine del giorno sull’azienda piacentina. Il provvedimento ha avuto voto favorevole e il Governo si è impegnato a valutare l’opportunità di intervenire.

Murelli ha ricordato la genesi della crisi di Selta che coinvolge 300 dipendenti. L’azienda di Roveleto di Cadeo opera nelle infrastrutture delle telecomunicazioni, nell’automazione e nella Cyber security, collaborando con enti di premiano quali i ministeri dell’Interno e della Difesa, Telecom, le Ferrovie ed è ritenuta strategica.

Il passivo di 47 milioni di Selta, ha sottolineato Murelli, è «frutto di sbagliate scelte gestionali che non possono e non devono essere pagate dai lavoratori».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In aprile, il Tribunale di Milano ha nominato tre commissari giudiziali e in giugno è stata aperta la fase di amministrazione straordinaria. Due mesi dopo, i commissari hanno depositato il  programma che indica la cessione dei complessi aziendali «riconoscendo le professionalità presenti, un importante asset da valorizzare specialmente in un mercato innovativo come quello delle infrastrutture strategiche». Infine, La deputata del Carroccio ha detto in Aula che - secondo la stampa - i commissari starebbero lavorando con i dipendenti per recuperare i clienti e il mercato, partecipando alla Fiera di Jakarta, «ma questo non è sufficiente e il Governo deve intervenire per non far sì che l’attività venga ceduta a partner esteri».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento