rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cgil

«Il lavoro non ha paura». Da Piacenza in 500 per lo sciopero generale a Milano

Alta adesione da parte degli iscritti piacentini al sindacato

«Il lavoro non ha paura, da Piacenza una adesione alta allo sciopero generale». Sono stati più di 500 i piacentini che con pullman e mezzi propri hanno raggiunto Milano con la Cgil in occasione dello sciopero generale giovedì 16 dicembre.  
Il corteo è partito da piazza Castello alle 9 con delegazioni di Lombardia, Piemonte, Liguria, Trento e Bolzano, Valle d'Aosta, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia. Poi comizio in piazza Sempione all'Arco della Pace con lavoratrici e lavoratori, Tania Scacchetti, segretaria confederale Cgil e Ivana Veronese, segretaria confederale Uil. Punte di adesione a Piacenza, alcuni dati: 
Astra 75%, Unitec 90%; Paver 80%, Pavimental 100%; Guala Pack 50%; Kc Industrie 60%.

Nel settore trasporti e logistica BSB Unieuro 80%
MM Oparations 80%, Salerno Trasporti 80%, SDA Corrieri 80%. E ancora Cir food 65%, Sicuritalia 70%, Autogrill Arda 70%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Il lavoro non ha paura». Da Piacenza in 500 per lo sciopero generale a Milano

IlPiacenza è in caricamento