rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Economia

Imu, il Comune incassa 34 milioni di euro: 8,5 in meno di quelli previsti

L'assessore al Bilancio Pierangelo Romersi ha illustrato in municipio, i dati relativi all'applicazione dell'Imu a Piacenza nel 2012. Il Comune ha incassato 34 milioni di euro a fronte del 42,5 previsti

L'assessore al Bilancio Pierangelo Romersi ha illustrato in municipio i dati relativi all’applicazione dell’Imu a Piacenza nel 2012. Il Comune ha incassato 34 milioni di euro a fronte del 42,5 previsti. Pertanto si porterà il Fondo svalutazioni crediti a 5 milioni di euro per far fronte all’eventuale minore gettito.

L’IMU 2012 per il Comune di Piacenza

Controlli effettuati.

  1. Autocertificazioni (totale 12520 su circa 60000 contribuenti) di cui:
    1. 4974 relative ai comodati gratuiti per parentela fino al secondo grado (max una abitazione 0,72% invece di 0,96%). 298 non possono essere accolte per grado di parentela sbagliato e 12 per la mancanza di residenza. Altre 300 sono in corso di verifica per incompletezza dei dati.
    2. 7546 riguardanti 6368 immobili in affitto (0,76% invece che 0,96%) di cui 1885 a canone agevolato (0,4 %).

       Di tutte le varie tipologie di affitto, 231 autocertificazioni non sono state accolte per mancanza della residenza degli inquilini. Oltre a queste ci sono 477 autocertificazioni per le quali sono in corso uleriori verifiche. 

Per questi controlli sono stat coivnolti oltre 20 dipendenti e sono stati incrociati i dati con il database dell’anagrafe e quello del catasto. Riassumendo ci sono 550 casi in cui i proprietari hanno pagato meno del dovuto in quanto non avevano diritto all’agevolazione e quindi dovranno versare la differenza fino alla concorrenza dello 0.96 per cento (quota Comune 0,58 per cento). Altre 777 autocertificazione sono sotto osservazione per incompletezza dei dati.

Le agevolazioni previste hanno comportato un minore introito per circa 1.000.000,00 di euro.

  1. Ritardi di pagamento: si sono verificati mancati versamenti IMU da soggetti che pagavano regolarmente l’ICI e che non hanno provveduto a versare la loro competenza IMU. La stima del mancato introito per il Comune è di 900.000,00 euro.
  2. Pagamenti errati: sono altresì in corso verifiche sulla correttezza dei pagamenti di tutti gli altri casi, in cui cioè si aper la prima casa che per altri immobili sia sia versato meno del dovuto. In particolare per quanto riguarda gli immobili sfitti da oltre due anni al 1,06 per cento.  Si stima un mancato introito per errore nei versamenti di circa 2.100.000,00 euro (in maggior parte relative ad alcune realtà imprenditoriali).
  3. Evasione. Parallelamente verrà intensificato il controllo incrociando i database su altri tributi e partirà una verifica massiccia sull’IMU/ICI effettivamente evasa. Questa voce era già ricompresa nelle previsioni iniziali. Sul 2012 si pensa di emettere accertamenti per 500.000,00 euro

RACCOMANDAZIONE: è possibile utilizzare il RAVVEDIMENTO OPEROSO per chi dovesse trovarsi in una di queste condizioni. Il ravvedimento prevede il pagamento di una sanzione minima del 3,75% e degli interessi legali. Per essere valido deve contenere tutte e tre gli importi (imposta, interessi e sanzione). 

Se il Comune fa partire l’accertamento del mancato pagamento la sanzione sale al 30%. Per chi si accorge di non avere effettivamente diritto ad una delle agevolazioni previste, per chi ha versato una somma inferiore rispeto alla percentuale dovuta o per chi ha ritardato ancora oggi  il pagamento, è utile provvedere quanto prima al pagamento attraverso il Ravvedimento.

Per questo è possibile consultare sul sito internet del Comune nella sezione IMU la funzione che consente il calcolo di interesi  e sanzioni inserendo l’esatto importo della somma non versata nel 2012 (o la differenza dovuta) alla voce Ravvedimento operoso Per una eventuale verifica è ancora presenta sul sito il calcolo dell’imposta IMU 2012 sul sito. Per ulteriori info: Comune di Piacenza Servizio Entrate, Viale Pubblico passeggo, 40.  0523/4921

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu, il Comune incassa 34 milioni di euro: 8,5 in meno di quelli previsti

IlPiacenza è in caricamento