rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Economia

Inclusione, coesione e reti di prossimità: un incontro in Università Cattolica

Venerdì 10 dicembre si parlerà di sanità con Marco Leonardi Capo del Dipartimento per la Programmazione della politica economica

Ripensare il ruolo dell’ospedale, dei servizi di assistenza domiciliare integrata, delle cure intermedie e delle cure primarie è al centro del dibattito sulla sanità, un confronto tanto più necessario dopo la pandemia di Covid 19. Il PNRR ha colto questa esigenza identificando nelle missioni 5 e 6 obiettivi chiari di inclusione, di costruzione di reti di prossimità, di ripensamento della domiciliarità e di sviluppo delle case della comunità.

Quali scenari e quali prospettive, dunque, ci sono? Come ragionare non solo di contenitori, ma di contenuti? Come evitare di dare nomi nuovi a soluzioni già provate con risultati alterni?
A queste domande si intende dare risposta nel convegno webinar “Inclusione, coesione e reti di prossimità. Quali sfide e quali opportunità per il PNRR?”, in programma il prossimo 10 dicembre dalle 10 alle 12 sulle piattaforme social dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (per partecipare: www.unicatt.it/cattolicaperlapa).

Al seminario prenderà parte Marco Leonardi, Capo del Dipartimento per la Programmazione e il coordinamento della politica economica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, che parlerà del punto a cui siamo arrivati riguardo al Piano nazionale di ripresa e resilienza, mentre Elio Borgonovi dell’Università Bocconi parlerà di “Sfide e prospettive per il sistema sanitario nazionale”; all’assessore regionale alle politiche della salute Raffaele Donini il compito invece di tracciare il punto di vista della Regione Emilia Romagna, mentre Emanuele Vendramini dell’Università Cattolica e Antonello Zangrandi dell’Università di Parma approfondiranno il tema dell’inclusione e della sanità di prossimità.

Al termine degli interventi si svolgerà una tavola rotonda coordinata da Paolo Rizzi, docente dell’Università Cattolica, che vedrà uno scambio di opinioni tra Lucia Fontana, sindaco di Castelsangiovanni e Presidente della conferenza territoriale sociale e sanitaria, il direttore generale dell’Ausl di Piacenza Luca Baldino, il direttore generale dell’Ausl di Modena Antonio Brambilla. Le conclusioni dell’incontro spetteranno ai docenti Barbara Boschetti ed Emanuele Antonio Vendramini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inclusione, coesione e reti di prossimità: un incontro in Università Cattolica

IlPiacenza è in caricamento