Iva sui rifiuti: inoltrare la richiesta di rimborso

Meglio chiedere il rimborso che procedere con l'autoriduzione della bolletta sui rifiuti. Parla Federconsumatori Piacenza che da qualche settimana assiste chi vuole ricevere indietro l'Iva ingiustamente versata: “Vengono da tutto il piacentino ad esclusione di quei comuni che non sono ancora passati dalla Tarsu alla Tia”

Federconsumatori ha predisposto un apposito modulo di rimborso che può essere ritirato presso gli sportelli dell’associazione. “È da un po' di tempo che stiamo li distribuendo - spiega Angela Cordani – i contribuenti chiedono come fare per compilare il rimborso, per leggere la bolletta”.

Vengono da tutto il piacentino ad esclusione di quei pochi comuni che non sono ancora passati dalla Tarsu alla Tia e che quindi non hanno l'Iva sulle bollette.  L'Ato, Autorità d'Ambito di Piacenza, ha messo a disposizione un elenco che chiarisce la posizione di tutti i comuni del piacentino sul servizio Gestione Rifiuti Urbani.

Sulle modalità di contestazione dell'Iva indebitamente versata, però, Federconsumatori prende posizione: “Non consigliamo l'autoriduzione della bolletta”. L'autoriduzione significa fare la somma dell'Iva già pagata nelle precedenti bollette e poi stornarla volontariamente dal pagamento della successiva. “Così facendo, si rischia di innescare un meccanismo che può portare a dei contenziosi”. Si avrà ragione, ma ci sono delle spese da affrontare. Meglio la prudenza – sostiene Federconsumatori - e scegliere la strada del rimborso.

E se il rimborso non viene concesso? Risponde AltroConsumo: “Se l'Ente non riconosce la sentenza della Corte costituzionale e vi nega il rimborso, o non risponde, potete presentare un ricorso alla commissione tributaria provinciale. Potete farlo come singolo contribuente se il valore della causa risulti inferiore a 2.582,28 euro. Al di sopra di questa cifra è necessario farsi assistere da un avvocato. Per fare ricorso alla commissione avete 60 giorni di tempo dal momento in cui ricevete la risposta negativa dell'ente o dal termine dei 90 giorni dalla presentazione della richiesta di rimborso”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Annega nel Po per salvare il suo cane finito in acqua

  • Quattro feriti nello scontro sulla via Emilia

  • Travolto da un'auto lungo la Statale, è grave

  • Bonus Covid da 600 euro ai parlamentari, la Lega sospende il deputato piacentino Elena Murelli

  • Rischia di annegare nella piscina di casa, salvata

  • Bonus covid ai parlamentari, la piacentina Murelli accusata dai giornali replica «No comment»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento