L'acqua è un bene pubblico: meglio una gestione privata?

Stamattina, al Forum mondiale sull'Acqua, ha parlato l'assessore regionale all’ambiente Lino Zanichelli. L'acqua è un bene pubblico, ma è anche una risorsa sempre più scarsa, ha detto. Meglio una gestione pubblica o privata del sistema idrico? Forse entrambi, è la risposta migliore per tutelare i bacini italiani

Forum mondiale sull'Acqua, Istanbul. La domanda può suonare amletica: è meglio privatizzare la gestione del sistema idrico o accentuare il ruolo delle istituzioni pubbliche? L'acqua è un bene pubblico – ha detto nel suo intervento di questa mattina l’assessore regionale all’ambiente Lino Zanichelli - ma anche una risorsa sempre più scarsa.

E si è dato anche una risposta, analizzando la realtà emiliana e piacentina: sul tema acqua, occorre “mantenere un forte ruolo di indirizzo e controllo delle istituzioni pubbliche e allo stesso tempo valorizzare una gestione industriale di un settore che ha bisogno di efficienza, di investimenti che devono essere catturati anche dal sistema bancario”.
  Il settore idrico ha bisogno di efficienza e di investimenti  

In altre parole, per l'assessore, promosso a pieni voti il sistema nostrano di gestione delle risorse idriche. In Emilia Romagna, ha continuato Zanichelli, c'è “una forte azione delle istituzioni pubbliche, Regioni, Province ed Enti locali” da una parte e dall'altra “abbiamo affidato a gestori (Hera, Enìa) il compito di distribuire l’acqua e di organizzare le reti che rimangono di proprietà pubblica”.

Un meccanismo di cooperazione fra pubblico e privato, praticamente, sarebbe la miglior chiave per ottimizzare le risorse idriche. Perchè se da un lato il pubblico difende i diritti dei cittadini, diffonde i servizi, interviene nelle emergenze, determina le tariffe e i piani di investimento, dall'altra il privato -   imprese adeguate, sottolinea Zanichelli – ha il compito materiale di garantire la distribuzione capillare. Come Enìa.  “Il nostro obiettivo” ha concluso l'assessore “è di tenere in concorrenza la funzione pubblica dell’indirizzo e del controllo, con quella della gestione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento