Economia Centro Storico / Via Giuseppe Mazzini

L’avvocato Franco Marenghi nel Consiglio di amministrazione della Banca di Piacenza

L’avvocato piacentino è entrato a far parte del Consiglio della Banca di Piacenza, subentrando al ragioniere Giovanni Salsi. Da più di un decennio opera in modo prevalente nel settore bancario, svolgendo attività di consulenza e assistenza giudiziale a favore di primari gruppi. È stato membro del Consiglio generale e del Consiglio di amministrazione della Fondazione di Piacenza e Vigevano e vicepresidente dell’Aci Piacenza

L'avvocato Franco Marenghi

L’avvocato piacentino Franco Marenghi è entrato a far parte del Consiglio di amministrazione della Banca di Piacenza, subentrando al ragioniere Giovanni Salsi. Conseguita la laurea in Giurisprudenza con il massimo dei voti alla Cattolica di Milano, l’avvocato Marenghi è rimasto, nell’ambito dell’Università nella quale aveva studiato, tra il personale docente della cattedra di Diritto Aeronautico e – dal 1971 – ha affiancato all’attività di ricercatore quella forense, a cui si è dedicato in maniera esclusiva a partire dal 1985.

Da più di un decennio opera in modo prevalente nel settore bancario, svolgendo attività di consulenza e assistenza giudiziale a favore di primari gruppi. È stato membro del Consiglio generale e del Consiglio di amministrazione della Fondazione di Piacenza e Vigevano e vicepresidente dell’Aci Piacenza. Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, dal 2016 è delegato vicario per l’Emilia Romagna dell’Ordine stesso. E’ sposato e con due figlie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’avvocato Franco Marenghi nel Consiglio di amministrazione della Banca di Piacenza

IlPiacenza è in caricamento