L'Onav di Piacenza conclude l'anno sociale con un approfondimento sui riesling

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Ultimo appuntamento del 2015 con gli approfondimenti enologici organizzati dalla sezione Onav di Piacenza. Questa volta enologicamente parlando ci si trasferisce sulle rive di due fiumi mitteleuropei, il Reno e la Mosella, per approfondire le caratteristiche del Riesling. L’appuntamento è con un vitigno di origine germanica straordinariamente longevo e dal carattere molto forte. Davvero rinomata è la capacità dei vini prodotti da riesling di coniugare aromi fruttati con sofisticati sentori vegetali e di idrocarburi. Originario dei fiumi tedeschi, principalmente il Reno da cui trae uno dei nomi di diffusione varietale, “Riesling renano”, si è diffuso anche in altre aree dell’Europa centrale, in Italia e oltreoceano.
A condurre gli appassionati all’approfondimento di questi straordinari vini sarà Vittorio Barbieri, produttore piacentino titolare della Cascinotta di Rizzolo e grande esperto di riesling che divulga attraverso l’unioco blog italiano dedicato al Riesling renano (rieslingarten.blogspot.it). Saranno messi in degustazione ben 7 vini con annate comprese tra il 1994 e il 2013.
L’appuntamento è martedì 1 dicembre, alle ore 20:30, presso il Circolo ANSPI di San Savino di viale Alberoni 37 a Piacenza.
Informazioni ed adesioni possono essere richieste all’e-mail piacenza@onav.it 
 

Torna su
IlPiacenza è in caricamento