La Cisl Parma Piacenza al congresso nazionale di Roma

Un'ampia delegazione ha partecipato, in rappresentanza del territorio di Parma e Piacenza, al XVIII congresso nazionale della CISL che ormai volge verso la giornata conclusiva, prevista per il 1 luglio. Al centro del congresso una visione che mette al centro la persona, con la sua storia individuale, i suoi bisogni e progetti: il lavoratore che, prima di tutto, è una persona da ascoltare e sostenere.

Tanti i momenti importanti, gli interventi di delegati e ospiti da ricordare, su tutti indimenticabile l'udienza di Papa Francesco. Illuminante l'intervento del professor Romano Prodi sul futuro dell' Europa del lavoro. Significativa iniziativa avviata con la comunità papa Giovanni XXIII e il sottosegretario Maria Elena Boschi per sconfiggere la cultura imperante contro le donne che ha emblema nei femminicidi e nella prostituzione crescente.L'ultimo giorno di congresso vedrà la replica conclusiva di Annamaria Furlan. Si apriranno i seggi per l’elezione del Consiglio generale, la sua convocazione e la nuova Segreteria che guiderà la Cisl nei prossimi quattro anni.

La Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, ha voluto di nuovo ringraziare Papa Francesco che il 28 giugno aveva ricevuto i delegati della Cisl. "Noi pensiamo che il monito, l'appello di Papa Francesco, sia stato quello di rappresentare i bisogni degli ultimi. Molti si chiedono a che cosa sono serviti i sindacati italiani in questi anni. Spesso con tono di non ammirazione. Ma per noi parlano i fatti, quello che abbiamo fatto difendendo migliaia di posti di lavoro in tantissime aziende con i contratti di solidarietà e con tanti accordi aziendali sempre accanto ai lavoratori". Un congresso per la persona, per il lavoro, per una società italiana inclusiva e in crescita. #crescereperilfuturo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento