La Fai Cisl su Copador: «Bisogna garantire il futuro dei produttori»

Il sindacato interviene nella vicenda che vede protagonista Copador

"In relazione alla situazione di stallo - informa la Cisl - che si sta delineando in questi  giorni all'interno della vicenda che vede protagonista la Co.pad.or, la Fai Cisl rimarca grande preoccupazione ribadendo che i tempi, conseguenti anche alle decisioni del Tribunale di Parma, sono un fattore fondamentale per il conseguimento di una soluzione della vicenda.Ricordiamo che la produzione della materia prima, il pomodoro, è condizione prioritaria e fondamentale affinchè possano trovarsi quelle soluzioni che possano consentire la prosecuzione dell'attività aziendale e quindi la salvaguardia dei posti di lavoro, così come si sono già realizzate, nel mondo agricolo, in situazioni analoghe che hanno permesso di tutelare l'occupazione del settore. Facciamo appello a tutti i soggetti coinvolti, Istituzioni, Associazioni imprenditoriali, affinchè si trovi un percorso condiviso che permetta di uscire dalla difficile situazione creatasi dando un futuro a chi produce pomodoro e a chi lo lavora. Co.pad.or è una realtà troppo importante nel settore conserviero del nostro territorio, rappresentando una parte consistente dell'economia agroindustriale che garantisce lavoro ai propri dipendenti così come ai soci conferenti. Chiediamo quindi grande senso di responsabilità a tutti i soggetti coinvolti e soluzioni nei tempi che consentano l'effettuazione della campagna 2017 e la conseguente stabilità occupazionale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento