Latte e latticini, sostenibilità ambientale e importanza nella dieta

Studiosi di tutta Italia hanno partecipato alla Cattolica, al nono convegno organizzato da Arna (Associazione Ricercatori Nutrizione Alimenti), incontri che precedono la tavola rotonda di mercoledì, dedicata al tema “Un alimento per il futuro: il latte”

Un momento del convegno

Latte e latticini: gli studi più recenti dimostrano che tali elementi, inseriti in modo adeguato nella dieta concorrono alla salute dell’individuo e questa produzione, considerata in un corretto approccio olistico, è compatibile con la sostenibilità ambientale. Studiosi di tutta Italia hanno partecipato presso la Cattolica, al nono convegno organizzato da Arna (Associazione Ricercatori Nutrizione Alimenti), incontri che precedono la tavola rotonda di mercoledì, dedicata al tema “Un alimento per il futuro: il latte”, cui parteciperà l’onorevole Paolo De Castro che inaugurerà anche il nuovo "Centro di ricerca Romeo ed Enrica Invernizzi all’azienda sperimentale dell’Università a San Bonico, per le produzioni lattiero-casearie sostenibili” nel quale si svilupperanno programmi di ricerca d’avanguardia nel settore lattiero-caseario e che sarà diretto dal microbiologo Lorenzo Morelli, già Preside della facoltà di Scienze agrarie alimentari e ambientali dell’Università Cattolica.

convegnolatte2-2Numerose le relazioni tra cui la Lectio Magistralis del pediatra GianVincenzo Zuccotti direttore della Clinica pediatrica dell’Ospedale Luigi Sacco e docente universitario al quale è stata assegnata la targa Invernizzi. Zuccotti  parlando di salute, come di benessere fisico, mentale e sociale, ha detto che "i primi anni di vita determinano lo sviluppo successivo dell’adulto, con il latte materno punto di riferimento e protettivo verso diverse patologie infantili, mentre il vaccino”su cui sono state scritte molte falsità, va bene dopo i due anni di vita, soprattutto a colazione. Latte e latticini, assunti in modo adeguato, non incidono negativamente sul colesterolo totale, sulla pressione e su rischi cardiovascolari, hanno buoni effetti cognitivi e sull’equilibrio, va eliminato completamente solo in caso di diagnosi certa di allergia. Bisogna tenere conto che oggi è cambiato molto il modo di produrre, c’è una filiera controllata e quindi consumi equilibrati incidono positivamente sulla salute a tutte le età". 

L’effetto complessivo positivo sullo stato di salute esercitato dal latte e dai suoi derivati si esplica all’interno di una dieta bilanciata, normoproteica con un corretto rapporto proteine animali-vegetali. «Non bisogna prendere per oro colato ciò che si dice sul microbiota umano - ha detto il preside della Facoltà e docente di microbiologia Lorenzo Morelli - con gli attuali metodi di ricerca. Nella prima di fase di vita il latte nutre il bambino ed il suo microbiota; in quello materno c’è grande presenza di oligosaccaridi che mancano in quello bovino, che però va bene nell’alimentazione diminuendo gli episodi cardiovascolari e perché stimola negli anziani il sistema immunitario». «C’è ancora molto da studiare e capire - continua - sul ruolo del microbiota se si considera che negli adolescenti il suo cambiamento incide molto sull’umore. Lo stato dell’arte della ricerca dimostra che il latte e i suoi derivati dovrebbero essere considerati "alimenti per tutte le fasi della vita" e non solo per la prima infanzia, anche grazie al loro rapporto con la rilevante massa batterica che abita il tratto gastro-intestinale umano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento