Lavoro e Web, incontri gratuiti a Spazio Due

Tre incontri di Spazio2Work il 10, 15 e 17 marzo dedicati ai giovani che cercano lavoro e a chiunque sia interessato ad approfondire gli argomenti

Tre incontri di Spazio2Work, gratuiti, dedicati ai giovani che cercano lavoro e a chiunque sia interessato ad approfondire gli argomenti. Si parte parlando di come utilizzare al meglio Linkedin per trovare lavoro e farsi trovare, segue l’incontro sull’utilizzo di Internet e dei social nella ricerca di un’occupazione, per finire con un incontro dedicato all’utilizzo delle piattaforme di e-learning, ovvero come sfruttare le potenzialità dell’autoformazione online.

Giovedì 10 marzo | ore 10-13

FARSI TROVARE CON LINKEDIN -  a cura di Matteo Zangrandi

Come presentare se stessi e le proprie competenze a potenziali datori di lavoro

Iscrizioni entro martedì 8 marzo

Con oltre 8 milioni di utenti iscritti in Italia, Linkedin rappresenta un ottimo strumento per trovare lavoro e coltivare la propria rete professionale. Lo scopo di questo social è infatti quello di "collegare i professionisti nel mondo per aumentare la loro produttività e il loro successo". Grazie a Linkedin è possibile trovare offerte di lavoro, ma soprattutto farsi trovare dalle aziende che stanno cercando personale per collaborazioni e assunzioni.

I meccanismi che regolano la rete sociale fanno di Linkedin un ambiente web molto potente ma con regole completamente differenti rispetto ad altri social network. A differenza di Twitter, Facebook o Instagram, Linkedin non serve per trovare nuovi amici o condividere le foto di momenti quotidiani, ma per presentare se stessi e le proprie competenze a potenziali datori di lavoro.

Durante la lezione i partecipanti capiranno quali sono gli aspetti generali ed il funzionamento di questo social, le regole per compilare il profilo utente in modo corretto - partendo da una foto di profilo adatta e una descrizione precisa -  e quali sono le funzionalità e gli strumenti messi a disposizione. Vedremo inoltre come anche gli altri social network influiscano sulla scelta da parte del datore di lavoro. Alla fine del corso i partecipanti comprenderanno come avere profili social efficaci e coerenti tra loro.

Martedì 15 marzo | ore 9-13

CERCARE LAVORO SUL WEB -  a cura di Roberta Verni

Come utilizzare internet e i social network per cercare lavoro

Iscrizioni entro domenica 13 marzo

L'incontro affronterà i seguenti temi:

- come posso utilizzare il web per cercare lavoro

- come scegliere i portali più affidabili

- come utilizzare i portali istituzionali dal livello nazionale come "Cliclavoro" al livello regionale come "Lavoro per te" e locale

- come utilizzare i portali delle agenzie per il lavoro

- cenni sulla social reputation

- utilizzare i social per cercare lavoro: non solo Linkedin

Giovedì 17 marzo | ore 9-13

E-LEARNING -  a cura di Giulia Buvoli

Come utilizzare le piattaforme di apprendimento online in modo costruttivo e creativo Iscrizioni entro martedì 15 marzo

Struttura dell'incontro:

- presentazione docente

- cos'è l'e-learning, e quali sono le piattaforme più "sicure"

- tutorial di Coursera, Iversity e EDX

- Skype Call con Veronika Klimesova, Repubblica Ceca, conosciuta dalla docente attraverso un corso di Coursera, con la quale collabora

L'obiettivo è sollecitare i giovani alla pro-attività attraverso la possibilità dell'e-learning, mostrando come possa essere uno strumento efficace non solo per apprendere, ma anche per impiegare il proprio tempo in modo costruttivo e creativo. Inoltre, l'e-learning mette in comunicazione, attraverso la rete, persone di tutto il mondo, favorendo apprendimento e utilizzo di una lingua straniera e favorendo la mobilità internazionale.

Nota: i partecipanti devono comunicare preventivamente la possibilità o meno di portare con sè un pc. Le piattaforme di e-learning presentate sono in lingua inglese. Iscrizioni obbligatorie scrivendo a spazio2@comune.piacenza.it. Per info: www.spazio2.piacenza.it. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento