menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Libè, Sckokai, Scagnelli, Molinari, Tarasconi e Buscarini

Libè, Sckokai, Scagnelli, Molinari, Tarasconi e Buscarini

Le opportunità di Piacenza ad Expo, il Pd ne vuole discutere in un convegno

Sabato 17 gennaio un convegno in Sant’Ilario fa il punto della situazione sul cammino di avvicinamento ad Expo 2015. Presenti Reggi, Trespidi, Dosi, De Micheli e Silvio Ferrari, presidente Ats

Il Partito Democratico sente la necessità di fare il punto della situazione su Expo e decide di organizzare un convegno per prepararsi all’evento ormai imminente. E così sabato 17 gennaio in Sant’Ilario, il partito invita diversi suoi esponenti illustri a dialogare con professori, esperti, addetti ai lavori, per ragionare sulle opportunità piacentine legate alla manifestazione milanese. L’incontro, che vede un programma ricco di interventi, è stato possibile soprattutto grazie alla delegata Pd in materia di Expo, Elena Libè.  «Insieme ad Ats – ha esordito Libè in una conferenza stampa di presentazione - volevamo dare una visione d’insieme, si vedeva tanto attivismo negli ultimi mesi ma solo in settori specifici. Expo dura sei mesi, Piacenza vuole che tutto questo non si esaurisca però solo in questo periodo, ma continui nel tempo. Il nostro interesse è rivolto al futuro di questo evento. Ci saranno rappresentanti istituzionali – tra cui spicca l’adesione del direttore del Demanio Roberto Reggi – come il sindaco di Piacenza Paolo Dosi, il consigliere provinciale Alessandro Piva con delega a Expo, l’assessore Giulia Piroli e l’ex presidente della Provincia Massimo Trespidi». Anche i Giovani Democratici interverranno: dopo di loro sarà la volta del presidente di Ats – l’agenzia che cura l’evento in relazione con Piacenza - Silvio Ferrari che illustrerà ai presenti tutto ciò che è stato realizzato per arrivare pronti al 1° maggio, data di inizio della sei mesi milanese. Le due tavole rotonde in programma sono coordinate dai giornalisti Marcello Pollastri e Andrea Pasquali.  

Chiuderà gli incontri il sottosegretario Paola De Micheli. «Il pubblico – continua Libè - può interagire e partecipare attivamente. Ringrazio tutti i presenti, amministratori, professori, dirigenti, che hanno trovato uno spazio tra le loro attività per partecipare a una mezza giornata di discussione». «Come esecutivo – ha dichiarato il segretario provinciale del  Pd Gianluigi Molinari - tempo fa varammo una serie di iniziative. Uno dei temi portanti per il territorio era l’avvicinamento a Expo: Elena Libè ha seguito per conto del Pd questo tema, arrivando a organizzare questo evento. Quando si parla di Expo si fa spesso fatica a capire di cosa si stia parlando. Non conosciamo bene le opportunità, le problematiche e gli attori che ruotano attorno. Ats e Ferrari saranno presenti e saranno al centro di questa giornata: saranno a disposizione per illustrare il percorso e rispondere alle sollecitazioni. È un tema caldo su cui ci vogliamo concentrare».

«E’ un’ottima occasione per coloro – rileva l’assessore al commercio Katia Tarasconi – che hanno curiosità e non conoscono bene di cosa si sta parlando: vedremo dati e previsioni su Expo, si potrà discutere di questo con tutti gli attori del territorio interessati. È un bel momento di condivisione , faccia a faccia su un evento che è dietro l’angolo, manca poco tempo al 1° maggio». «E’ solo il primo appuntamento organizzato in occasione di Expo – spiega Gabriele Scagnelli dei Giovani Democratici -, e sarà un modo anche per gli studenti piacentini di conoscere questo momento di crescita e di approfondimento delle peculiarità del nostro territorio».

«Piacenza emergerà, il capoluogo ha molta importanza in tutto questo – interviene Paolo Sckokai, segretario cittadino - il tema va al di là dei confini della città ma si creeranno delle opportunità decisive – penso al turismo e ai trasporti – proprio solo per Piacenza, che si ritaglierà il ruolo che merita. È bello che queste persone abbiano voluto superare la barriera politica: il fatto che l’evento è organizzato da un partito politico non ha creato fastidio. Il Pd si è messo al servizio della città e queste persone decidono di venire a confrontarsi: siamo contenti del parterre ricco di figure così qualificate. È bello avere questa partecipazione».

IL PROGRAMMA

La visione e il nuovo metodo creati per Expo 2015: verso il futuro

Sabato 17 gennaio 2015 – ore 9.30

presso l’Auditorium Sant’Ilario, via Garibaldi, 17 - Piacenza

Intervengono:

G. Molinari – segretario Pd Piacenza

R. Reggi – Direttore Agenzia del Demanio

P. Dosi – Sindaco di Piacenza

F. Rolleri – Presidente della Provincia di Piacenza

G. Piroli – Assessora Comune di Piacenza alle Politiche scolastiche e Giovani

M. Trespidi – ex Presidente della Provincia di Piacenza

Giovani Democratici di Piacenza

Apertura dei lavori

Silvio Ferrari – Presidente ATS – “Piacenza verso Expo 2015: fasi del percorso”

1° TAVOLA ROTONDA – moderatore M. Pollastri, giornalista

“Piacenza Expo2015: I Giovani nella ideazione, progettazione e nella visione del futuro”

Relatori:

?         P.S. Cocconcelli – Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali

?         F. Timpano - Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Facoltà di Economia e Giurisprudenza, Vice Sindaco Comune di Piacenza

?         G. Bertelli – Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Piacenza, Facoltà di Architettura e Società

?         C. Devoti – Associazione VivasWorld

?         S. Ferrari – Presidente ATS – Vivaio Giovani insieme a E. Zucca, C. Ripa, R. Rizzi,

?         D. Tucci – Diritti d’Europa – Generazione Zero

2° TAVOLA ROTONDA – moderatore A. Pasquali, giornalista

“L’imprenditoria per Piacenza Expo2015 nella visione del futuro”

Relatori:

?         A. Saguatti – Direttore Camera di Commercio di Piacenza

?         L. Groppi – Coord.Tavolo Imprese e Internazionalizzazione ATS

?         E. Virtuani – Experience Piacenza – Resp. Governance ATS

In chiusura è prevista la partecipazione dell’On. Paola De Micheli – Sottosegretario all’Economia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento