Manodopera specializzata, concluso il corso tornitura

Paparo: «Le aziende metalmeccaniche che eseguono lavorazioni sul tornio hanno la possibilità di valutare nuovi profili che hanno appena ricevuto una base formativa concreta in questo ambito»

I partecipanti

Nei giorni scorsi si è concluso il terzo corso tecnico specialistico di Pminforma, l’ente di formazione di Confapindustria Piacenza, a favore del settore metalmeccanico. Si tratta del corso di tornitura con il metodo CNC FANUC che ha coinvolto 12 disoccupati per complessive 208 ore. L’attività formativa, realizzata in collaborazione con Life In Spa, agenzia per il lavoro interinale, e i consulenti di CML Innovation, Digitalmech e Seco Tools, è stata progettata a seguito della richiesta di diverse aziende del settore metalmeccanico del territorio che sono alla costante ricerca di manodopera specializzata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre un mese e mezzo di formazione nel quale i partecipanti hanno acquisito le competenze della lettura del disegno tecnico, degli utensili per le lavorazioni, della programmazione del CNC FANUC e la pratica su questa tipologia di tornio. «Si tratta del terzo corso – illustra il direttore di Confapindustria Piacenza Andrea Paparo – che abbiamo organizzato al fine di andare incontro all’impellente necessità delle aziende del settore metalmeccanico di inserire in organico manodopera specializzata. Complessivamente abbiamo formato una quarantina di persone, saldatori, fresatori ed ora tornitori». «Così come per i corsi di saldatura e di fresatura – continua Paparo – che hanno visto l’inserimento in azienda circa l’80% dei partecipanti, ora anche le aziende metalmeccaniche che eseguono lavorazioni sul tornio hanno la possibilità di valutare nuovi profili che hanno appena ricevuto una base formativa concreta in questo ambito. Il gruppo ha mostrato un ottimo livello di apprendimento e un elevato interesse ad affacciarsi alla professione di tornitore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Due positivi in discoteca e mancanza delle norme anti Covid». Disposta la chiusura del Paradise

  • «Raccontai a Papaleo perché è onesto, Montella era intoccabile. In tanti mancano ancora all'appello»

  • Muore schiacciato dal trattore mentre lavora nei campi

  • Altoè, 55enne muore alla guida dell'auto

  • Coronavirus, quindici nuovi casi in un giorno a Piacenza e un decesso

  • Schianto in autostrada ad Arezzo, muore 24enne piacentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento