«Non venite in banca: utilizzate servizi web e bancomat»

Il comunicato della Banca di Piacenza: «In filiale solo per esigenze inderogabili e previa telefonata»

Dalla Banca di Piacenza arriva un forte invito ai piacentini a contribuire al massimo alla lotta al Coronavirus evitando il rischio di contagio e quindi utilizzando - per le operazioni bancarie - i canali che non richiedono presenza fisica, disponibili da casa tramite computer e telefono, nonché i bancomat (76) all’esterno delle filiali.

Per inderogabili esigenze che richiedano di recarsi comunque in filiale, l’invito è a telefonare prima in Banca per ricevere tutto il supporto necessario (l’Istituto di credito di via Mazzini ha attivato allo scopo il numero verde 800195122 in corrispondenza dell’apertura degli sportelli che, oltre a fornire informazioni relative ai servizi online PcBank Family, PcBank Impresa e Temporeale Light, usufruibili direttamente da casa 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, darà ai clienti risposte relative al pacchetto di misure per il credito adottato dalla Banca a sostegno di famiglie e imprese).

La Banca di Piacenza - nell’attuale situazione di emergenza correlata alla diffusione del virus Covid-19 - ribadisce che la priorità deve andare alla tutela della salute dei clienti e dei dipendenti. La Banca ha infatti aderito al Protocollo “Misure di prevenzione, contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19 nel settore bancario”, condiviso da Abi e Sindacati, che - alla luce di quanto disposto dal Dpcm 11 marzo 2020 in ordine alla prosecuzione dei servizi bancari - contiene le misure che devono essere rispettate per operare tutelando la sicurezza dei lavoratori e dei clienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In aggiunta ai piani in corso di realizzazione di riduzione dell’operatività delle reti fisiche correlati all’emergenza sanitaria, la Banca si vede impegnata ad adottare tutte le misure idonee a limitare l’accesso alle filiali da parte della clientela ai soli casi, come si diceva, di operazioni urgenti non realizzabili attraverso i canali remoti e gli sportelli automatici, che offrono amplissima operatività. Il personale presente sta comunque assicurando alla clientela l’erogazione dei servizi essenziali attraverso l’attenta gestione dell’accesso fisico alle filiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un albero, ferito un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento