menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo portale delle transazioni immobiliari verificate realizzato dalla Banca di Piacenza

Il portale sarà presentato sabato 23 marzo nella Sala Panini di Palazzo Galli a partire dalle 9.30

L’Istituto di credito di via Mazzini ha realizzato, in collaborazione con il Tribunale di Piacenza, la Confedilizia, la Fiaip (Federazione degli agenti immobiliari) e il Collegio Geometri, la “Banca dati immobiliare Banca di Piacenza”, il portale delle transazioni immobiliari verificate nella nostra provincia. Portale che sarà presentato sabato 23 marzo nella Sala Panini di Palazzo Galli a partire dalle 9,30. Sono previsti interventi di Corrado Sforza Fogliani, presidente del Comitato esecutivo della Banca di Piacenza; Antonino Fazio, giudice esecuzioni del Tribunale di Piacenza; Giorgio Spaziani Testa, presidente Confedilizia; Gian Battista Baccarini, presidente nazionale Fiaip; Paolo Righi, presidente nazionale Confassociazioni-Immobiliare; Gualtiero Tamburini, advisory board Nomisma Spa. Pietro Coppelli, condirettore generale della Banca e Luca Cignatta dell’Ufficio tecnico illustreranno le modalità di funzionamento e di accesso alla Banca dati immobiliare Banca di Piacenza. La partecipazione al convegno è riconosciuta attività formativa accreditata ai fini della formazione professionale continua dai seguenti ordini professionali della provincia di Piacenza: Collegio dei Geometri, Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, Ordine degli Avvocati, Consiglio Notarile, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. La partecipazione è libera. Per ragioni organizzative si prega di voler confermare la presenza (relaz.esterne@bancadipiacenza.it; 0523 542137).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento