Pomodoro, Confagri: «serve un tavolo agricolo»

Lambertini: necessario superare lo stallo cambiando dinamica

Si è arenata di nuovo la trattativa per la prossima campagna del pomodoro da industria. “La situazione è certamente preoccupante – commenta Giovanni Lambertini, presidente della Sezione di Prodotto Pomodoro da Industria di Confagricoltura Piacenza ed Emilia-Romagna – si evidenziano tutte le debolezze di una filiera che non sta trovando alcun equilibrio, per questo, riteniamo sia opportuna la convocazione di un tavolo agricolo. In questa fase urge modificare la dinamica relazionale sulla quale le parti in gioco sono in stallo. Le ingessature non fanno bene al settore – conclude Lambertini – del resto non è accettabile che facendo leva sulla frenesia si miri a far sottoscrivere un accordo che danneggerebbe i produttori in partenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento