rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
La novità

Pratiche edilizie, il 6 settembre il Comune illustra ai professionisti il nuovo sistema

Archivio digitale on demand per le pratiche edilizie comunali, il 6 settembre il seminario formativo per conoscere il nuovo sistema

E' confermato per mercoledì 6 settembre dalle 16 alle 18, presso il Laboratorio Aperto nella cornice del complesso del Carmine in piazza Casali, l'appuntamento con il seminario formativo dedicato alla consultazione digitale on demand dell'archivio delle pratiche edilizie del Comune di Piacenza. L'evento, organizzato in collaborazione con gli Ordini professionali degli Ingegneri, Architetti, Dottori Agronomi e Dottori Forestali, nonché con il Collegio Notarile e dal Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della nostra provincia, sarà occasione per approfondire le funzionalità e le modalità di fruizione del servizio, al via proprio dal mese di settembre, che consentirà di ridurre a un massimo di 5 giorni lavorativi – a fronte degli attuali 30 – i tempi di attesa per i cittadini e i liberi professionisti che si rivolgono agli uffici tecnici dell'ente.

A illustrare caratteristiche e vantaggi del nuovo sistema saranno il sindaco Katia Tarasconi, gli assessori Adriana Fantini e Simone Fornasari, unitamente al direttore generale del Comune Luca Canessa, ai funzionari Andrea Furiosi e Luca Della Valle per Maggioli Group, cui è affidata la gestione dell'attività.

Accedendo con le proprie credenziali Spid al portale dedicato, in qualsiasi momento sarà possibile effettuare ricerche e scaricare comodamente da remoto le pratiche in formato digitale, versando online, tramite il sistema PagoPA, gli oneri di segreteria. Un cambiamento rivoluzionario in termini di tempestività, immediatezza, efficienza e semplificazione delle procedure per l'utenza. Senza dimenticare gli aspetti legati, per l'Amministrazione comunale, all'ottimizzazione degli spazi da destinare ad archivi cartacei e alla convenienza economica rispetto a una digitalizzazione massiva: i costi per il singolo documento che viene effettivamente richiesto sono coperti, infatti, dagli oneri di segreteria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pratiche edilizie, il 6 settembre il Comune illustra ai professionisti il nuovo sistema

IlPiacenza è in caricamento