Produrre meglio e di più risparmiando acqua

Lunedì 16 incontro tecnico di Confagricoltura Piacenza

È in programma lunedì 16 dicembre alle 9,30, nella Sala Visconti di Confagricoltura Piacenza -  in Via Colombo, 35 - un incontro tecnico dedicato all’irrigazione di precisione. Dopo l’introduzione di Giovanni Marchesi, vicedirettore di Confagricoltura Piacenza e Responsabile del Servizio Tecnico, interverrà Gioele Chiari, funzionario del Consorzio di Bonifica del Canale Emiliano-Romagnolo, che parlerà dei vantaggi dell’irrigazione di precisione in termini di semplificazione e produzione. Seguirà la relazione di Pierangelo Carbone, funzionario del Consorzio di Bonifica di Piacenza, che illustrerà le linee guida sulle misurazioni dell’acqua ad uso irriguo. Poi il dibattito e le conclusioni a cura del presidente di Confagricoltura Piacenza Filippo Gasparini. «Nell’incontro si approfondirà la possibilità di utilizzare il programma Irrinet per la misurazione dell’acqua, in alternativa al contalitri – spiega Giovanni Marchesi che coordinerà l’iniziativa - Il tema è di grande attualità perché gli agricoltori, titolari di concessione di prelievo dell’acqua ad uso irriguo, a far data dal primo gennaio 2020 saranno tenuti a montare i contalitri. Irrinet è un sistema molto utilizzato in Romagna – precisa Marchesi – dove ha riscosso successo e garantisce buoni risultati. Le analisi condotte su quei territori riferiscono di un aumento della produttività del 15% e di un risparmio idrico del 20%. A questi dati va aggiunto il risparmio dell’energia necessaria per far funzionare gli impianti irrigui. Nella nostra zona Irrinet deve essere ulteriormente testato e l’iniziativa ha lo scopo di informare e formare sull’uso di questo strumento che non è solo alternativo al contalitri, ma fornisce anche la possibilità di un’irrigazione efficiente e di precisione. Potrebbe essere funzionale anche per le nostre coltivazioni, come mais e pomodoro, in cui si mira sempre a migliorare l’efficienza della nutrizione, diminuendo l’utilizzo dei concimi e diminuendo i rischi di lisciviazione dei nutrienti nei terreni, migliorando quindi ambiente e rese». Tutti gli interessati sono invitati a partecipare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento