Diventare project manager in ambito meccanico, aperte le iscrizioni al corso gratuito

Promosso da Forpin, la scuola di formazione di Confindustria Piacenza, offrirà anche 300 ore di formazione teorica e 200 di stage in azienda, per una durata di 5 settimane. Iscrizioni entro il 23 dicembre, le prove di ammissione dal 7 gennaio 2019

La locandina del corso

Chi vuole inserirsi nel mondo del lavoro sa che è importante avere nel curriculum esperienze professionali e competenze da offrire. E' per questo che Forpin, la scuola di formazione di Confindustria Piacenza che lavora attivamente da oltre 25 anni con le persone e con le imprese sul territorio, annuncia il corso “Project Manager in ambito meccanico”, in partenza a gennaio 2019, che offre numerosi vantaggi: il corso è interamente gratuito, perché finanziato da Fondi europei; il profilo professionale è richiesto dal mercato del lavoro; la scorsa edizione ha avuto una forte ricaduta occupazionale; dura 500 ore, da gennaio a luglio, per una solida preparazione sia in aula che sul campo; lo stage in azienda, della durata di 5 settimane, apre al mondo del lavoro e arricchisce il curriculum; il corso fa parte dell’offerta formativa della Rete Politecnica della Regione Emilia-Romagna.

Durante lo svolgimento del corso si effettueranno periodi di alternanza tra lezioni in aula, esercitazioni pratiche con analisi di casi, simulazioni, dimostrazioni, project work, verifiche di apprendimento e stage aziendale.

Il corso “Project Manager in ambito meccanico” è dedicato a diplomati e laureati interessati a svolgere un ruolo tecnico e gestionale, a residenti o domiciliati in Emilia-Romagna e a chi avrà superato la selezione al corso, ottenendo uno dei 12 posti disponibili. L’ammissione al corso è subordinata al superamento di una selezione che prevede colloqui individuali e test attitudinali, che saranno effettuati dopo il 7 gennaio 2019.

"Gli sbocchi occupazionali - sottolinea Forpin - sono riconducibili ad aziende con ampia penetrazione nei mercati esteri in ruoli professionali di gestione integrata di commesse. Le risorse professionali formate sono quindi in grado di completare e coordinare, dal punto di vista manageriale, i percorsi di innovazione del prodotto e del processo. Le competenze acquisite permettono il governo dei processi, la prevenzione di possibili criticità, l’organizzazione di team efficaci, di fare dialogare e collaborare i diversi comparti aziendali e le imprese dell’indotto, ottimizzando le risorse e gli investimenti, oltreché intrattenere rapporti con i fornitori. Caratterizza quindi il profilo in risposta al fabbisogno espresso dalle imprese, una forte competenza nel coordinamento e coinvolgimento del team verso gli obiettivi da conseguire legati a commesse da sviluppare, monitorare e portare a termine».

Per iscriversi basta presentare o inviare la domanda di partecipazione al corso entro il 23 dicembre 2018 a For.P.In. Scarl, Viale S. Ambrogio 23 - 29121 Piacenza (anche via fax al 0523-307417 o via e-mail a forpin@forpin.it)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per maggiori informazioni: Giuseppe e Giulia - 0523 307411 giuseppe.bardelli@forpin.it – giulia.pellacani@forpin.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento