Prologis, attivo un nuovo impianto fotovoltaico alla Granella

Prosegue a pieno ritmo l’impegno di Prologis per la piena sostenibilità dei propri edifici per la logistica in Italia. A Piacenza è appena entrato in funzione un nuovo impianto fotovoltaico SolarSmart in grado di produrre 350 chilowatt di energia elettrica. L’impianto installato sull’edificio DC5, il primo della nuova piattaforma logistica di Prologis a Piacenza che si svilupperà su di un’area di 360.000 metri quadrati nell’area Granella, è stato studiato per rispondere alle specifiche esigenze di Geodis. Il cliente occupa 22.500 metri quadrati di spazio per la logistica e grazie a SolarSmart è in grado di coprire l’80% del proprio fabbisogno di energia elettrica.

L’impianto permetterà di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera di 140 tonnellate, contribuendo così agli obiettivi di sostenibilità ambientale di entrambe le società, e di assicurare all’edifico una certificazione ambientale LEED® Gold.

Il nuovo impianto SolarSmart il cui costo è stata interamente sostenuto da Prologis si aggiunge all’analogo impianto messo in funzione nel mese di settembre sempre a Piacenza sull’edificio DC3 e in grado di produrre 400 chilowatt di energia elettrica. Grazie a questi due impianti Prologis è oggi in grado di ridurre le emissioni di CO2 del Prologis Park Piacenza di circa 300 tonnellate all’anno.

«Geodis è un precursore di soluzioni logistiche rivolte a ridurre le emissioni di carbonio e di sostanze inquinanti, la ricerca di sistemi per ottimizzare efficacemente l’utilizzo di risorse naturali è costante - spiega Francesco Cazzaniga, presidente e amministratore delegato di Geodis in Italia. “Siamo da sempre sensibili alla tutela ambientale attraverso le nostre attività, perché crediamo che un’economia sostenibile porti non solo a benefici evidenti in termini di tutela del Pianeta e di efficienza energetica, ma anche a significative opportunità di investimento e di business, per soddisfare i clienti maggiormente attenti a tali tematiche».

«Ci siamo posti come obiettivo quello di installare entro il primo trimestre 2021 impianti fotovoltaici SolarSmart su tutti gli edifici del Prologis Park Piacenza contribuendo così in maniera sostanziale al raggiungimento dei nostri obiettivi di sostenibilità ambientale», ha commentato Sandro Innocenti, senior vice president e country manager Prologis in Italia. «Siamo particolarmente orgogliosi della velocità con la quale stiamo convincendo i clienti in tutta Italia circa l’opportunità economica e i vantaggi in termini di sostenibilità ambientale assicurati dall’installazione di impianti SolarSmart”, ha commentato Claudia Montanari, Real Estate and Customer Experience Lead, Director di Prologis. “Grazie a SolarSmart e al nostro ambizioso programma di efficientamento energetico che prevede il rinnovo degli impianti illuminotecnici di tutti i nostri edifici con tecnologia LED saremo in grado di ridurre considerevolmente la nostra impronta di CO2».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento