Promozione della Coppa di Parma: «Dalla Regione ennesimo schiaffo a Piacenza»

Lo sostiene il consigliere regionale della Lega Nord Matteo Rancan in riferimento ad un battage pubblicitario effettuato dalla Regione per promuovere sui social network alcune specialità alimentari emiliano-romagnole

«La campagna regionale per la promozione della coppa di Parma e del salame di Felino marchiati Igp rappresenta l’ennesima dimostrazione di come Bologna ignori costantemente la provincia di Piacenza e le sue eccellenze. Nonostante di tanto in tanto i rappresentanti piacentini del Partito Democratico si sforzino vanamente di dimostrare il contrario, le immagini diffuse in internet per invitare a consumare i prodotti parmensi appaiono come l’ennesimo schiaffo a Piacenza».

Lo sostiene il consigliere regionale della Lega Nord Matteo Rancan in riferimento ad un battage pubblicitario effettuato dalla Regione per promuovere sui social network alcune specialità alimentari emiliano-romagnole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Unico distretto amministrativo dell’Unione Europea a vantare ben tre alimenti Dop, il più importante marchio d’origine assegnato a Bruxelles, il Piacentino e la sua produzione tipica – prosegue Rancan - meritano maggiore attenzione da parte dell’amministrazione regionale. Non è ammissibile che l’ente consideri prioritario far conoscere la coppa di Parma a scapito di quella di Piacenza, insaccato di antica e comprovata tradizione storica e non a caso insignito di un riconoscimento più prestigioso. Ciò è doppiamente scorretto se la Regione a propria difesa chiarisce che l’intento della campagna era quella di  promuovere i 42 alimenti Igp emiliano-romagnoli, quando è noto che tale cifra comprende in realtà anche i Dop. D’ora in poi – aggiunge Rancan –  sarà sempre più difficile per gli esponenti del Pd far credere ai piacentini che il nostro territorio non è sottovalutato dalla Regione ».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Due positivi in discoteca e mancanza delle norme anti Covid». Disposta la chiusura del Paradise

  • «Raccontai a Papaleo perché è onesto, Montella era intoccabile. In tanti mancano ancora all'appello»

  • Muore schiacciato dal trattore mentre lavora nei campi

  • Altoè, 55enne muore alla guida dell'auto

  • Coronavirus, quindici nuovi casi in un giorno a Piacenza e un decesso

  • Schianto in autostrada ad Arezzo, muore 24enne piacentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento