rotate-mobile
Economia Centro Storico / Via XX Settembre

Riforma del catasto, Confedilizia in piazza per spiegare i rischi ai cittadini

Punto informativo in via XX Settembre per spiegare che «la revisione degli estimi ha lo scopo di aumentare le tasse sulla casa»

Nella mattinata di venerdì 8 aprile Confedilizia di Piacenza, da una postazione collocata all'inizio di Via XX Settembre, ha distribuito ai cittadini materiale informativo per metterli a conoscenza dei rischi della revisione degli estimi catastali, prevista dall'art. 6 del disegno di legge delega per la riforma fiscale. L'iniziativa, indetta dalla Confedilizia nazionale, si è svolta contemporaneamente in diverse città italiane ed ha avuto il fine di dimostrare la pericolosità della riforma del catasto.

Nel materiale distribuito, ai passanti e alle persone che si sono recate di proposito presso il punto di Confedilizia per assumere le informazioni, viene illustrato in modo preciso cosa prevede sul catasto il disegno di legge, con l'indicazione dei partiti che osteggiano la revisione degli estimi catastali, di quelli che invece la sostengono e di quelli che propongono una soluzione di compromesso (ad esempio, approvare il comma 1 dell'art. 6 che garantisce, tra l’altro, la mappatura ed il censimento degli immobili fantasma, ma non il comma 2, con il nuovo catasto patrimoniale). Presso la postazione di Confedilizia sono stati invitati a prestare attenzione al tema anche coloro che finora se ne sono disinteressati, ritenendo di essere al riparo da qualsiasi rischio: i proprietari, o i prossimi acquirenti, della sola casa di abitazione. È stato spiegato loro che anche per la prima casa deve scattare l'allerta per almeno tre ordini di ragioni (in riferimento all'Imu, all'Isee, ecc..), anche queste illustrate nel materiale distribuito.

L'iniziativa ha rappresentato l’occasione per puntare l’attenzione anche sui rischi di aumento della tassazione sugli affitti abitativi, pure presenti nella riforma fiscale. Confedilizia fa sapere che per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi presso la sede dell'Associazione Proprietari Casa-Confedilizia di Piacenza (Via Del Tempio n. 27-29 - Piazza della Prefettura -, tel. 0523.327273. Uffici aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00, lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 16.00 alle 18.00; e-mail: info@confediliziapiacenza.it; sito: www.confediliziapiacenza.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforma del catasto, Confedilizia in piazza per spiegare i rischi ai cittadini

IlPiacenza è in caricamento