Rimborsi spese beni culturali: «In Emilia Romagna più soldi al pubblico che ai privati»

Confedilizia: «Il Comune di Piacenza ha eseguito per il Museo archeologico di Palazzo Farnese lavori collaudati per un importo di 277.926 euro. Al Comune verrà assegnata la somma di 247.493 euro»

Palazzo Farnese

«Il Ministero dei beni e delle attività culturali - si legge in una nota di Confedilizia Piacenza - ha provveduto alla ripartizione del fondo di 10 milioni di euro stanziati (su diretto interessamento, in sede parlamentare, della Confedilizia) per il rimborso di proprietari di beni storici situati in tutta Italia che hanno provveduto ad eseguire, sugli stessi, lavori almeno di doppio importo».

«Due interventi - continua Confedilizia - riguardano la provincia di Piacenza e il primo (il più consistente) va al Comune di Piacenza, che ha eseguito per il Museo archeologico di Palazzo Farnese lavori collaudati per un importo di 277.926 euro e al quale verrà assegnata la somma di 247.493 euro, pari all'89,05% dello speso. L'altra assegnazione riguarda il castello di Paderna (un privato, cioè) nel Comune di Pontenure e la somma di 7.399 euro, pari al 30% dello speso (importo totale lavori collaudati: 24.666 euro).

«La Regione Emilia-Romagna, infine, è fra le poche Regioni - conclude la nota - che hanno destinato una somma maggiore ai soggetti pubblici rispetto ai soggetti privati: 1.821.868 euro ai primi (l’82,09% del totale); 397.545 euro ai secondi (17,91% del totale)».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento