Riparte "Giovani progetti": 15mila euro per le proposte dei ragazzi piacentini

Al via la seconda edizione del bando "Giovani progetti", il cui obiettivo è quello di fornire una copertura parziale delle spese per la realizzazione dei progetti dei ragazzi piacentini

Un momento della presentazione

«L'assessorato alle Politiche scolastiche e giovanili mette a disposizione 15mila euro per i giovani con progetti innovativi»: l'assessore Giulia Piroli presenta la seconda edizione del bando "Giovani progetti", il cui obiettivo è quello di fornire una copertura parziale delle spese per la realizzazione dei progetti dei ragazzi piacentini. Si tratta di un massimo di 2.500 euro per la realizzazione di iniziative per la promozione del protagonismo giovanile.

«Grazie alla scorsa edizione – afferma Magistrali del servizio Formazione giovani e pari opportunità – abbiamo visto la nascita di dieci progetti come per esempio il festival delle chitarre che ha coinvolto tantissimi ragazzi. Sono stati realizzate anche altre iniziative di sostegno in ambito culturale e del volontariato. Questi piccoli contributi hanno creato un grande fermento».

Verrà attribuito un punteggio aggiuntivo alle associazioni iscritte all'albo comunale delle associazioni ed enti no profit costituite in modo maggioritario (50%+1) da giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, i giovani di età inferiore a 35 anni dovranno costituire la maggioranza numerica dei soci fondatori e ordinari e devono rappresentare la maggioranza dei componenti del Consiglio Direttivo, a dimostrazione di tale circostanza dovrà essere allegata copia dell'atto costitutivo e del libro soci. 

Il termine per la consegna della domanda per partecipare al bando è il 9 dicembre. Il progetto dovrà essere consegnato in forma cartacea in busta chiusa. Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura "Giovani Progetti 2015  – Bando per la concessione di contributi", essere indirizzata a Comune di Piacenza - Servizio Formazione Scuola e Giovani  e pervenire brevi manu o via posta, entro e non oltre le 12 del giorno 9 dicembre  2015  all'ufficio Protocollo del Comune di Piacenza,  viale Beverora 57. In caso di trasmissione del documento a mezzo posta farà fede la data di ricezione al Protocollo Generale.

Per informazioni relative al bando e chiarimenti gli interessati possono contattare: 

- l'ufficio Politiche giovanili tramite mail a giovani@comune.piacenza.it

Per chi necessitasse invece di un supporto alla compilazione del progetto può prendere appuntamento con:

- Spazio 2 tramite mail a spazio2piacenza@gmail.com o chiamando al numero 3923319001

- Spazio 4 tramite mail a spazio4pc@gmail.com o chiamando al numero 3703104547. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Covid-19, Piacenza piange altre 26 vittime, il totale sale a 495

Torna su
IlPiacenza è in caricamento